“Tirreno CT – Ospitalità Italia”

2 Ottobre 2019 ·

Tirreno CT è la mostra-convegno più longeva d’Italia e punto di riferimento dei più importanti operatori del settore dell’ospitalità, del turismo e della ristorazione.

Collocata strategicamente sulla costa toscana e avendo come bacino naturale d’utenza tutto il centro-nord del Bel Paese, nella passata edizione ha ospitato circa 430 espositori in rappresentanza di oltre 900 marchi commerciali. La Tirreno CT, infatti, ambita dai principali brand, è il luogo ideale dell’incontro tra domanda ed offerta specializzata che si concretizza all’interno di una fiera che ha mostrato una fisionomia moderna e rispondente alle più esigenti richieste del mercato.

PERCHE’ VENIRE?

1-“Per incrementare il proprio business nell’incontro tra domanda ed offerta specializzata nel settore dell’accoglienza, della ristorazione e del turismo.”

2-“Per migliorare la propria attività  ed essere aggiornato sulle nuove tendenze e i nuovi brand del settore accontentando la clientela più esigente.”

3-”Per poter osservare direttamente le attrezzature e gli impianti di ultima generazione con cui allestire un’attività turistica e ricettiva di successo.”

4-“ Perché se con 40 edizioni è la Fiera più longeva del settore…un motivo almeno per venire ci sarà!”

QUALITA’

L’impegno e la professionalità degli organizzatori, unita ad un grande ed attrezzato spazio espositivo, permette alla Tirreno CT di accontentare le richieste di espositori e visitatori ed incrementare il loro giro d’affari.

L’organizzazione di eventi e convegni d’informazione e aggiornamento per tutti i professionisti e gli operatori economici, tenuti dalle principali associazioni di categoria che portano in scena le proprie eccellenze tra concorsi e approfondimenti, permette il confronto e l’elaborazione di strategie di sviluppo delle singole attività commerciali votate al turismo e all’accoglienza.

I NUMERI (Dati 2019):

  • 62.000 presenze;
  • 430 espositori;
  • oltre 900 marchi commerciali;

Complesso Fieristico “Carrara Fiere” che ospita la Tirreno CT:

  • 30.000 mq coperti
  • 6 sale convegni
  • 2 ristoranti e 6 bar
  • 20.000 mq di parcheggi
  • Banca, internet point, sala stampa e uffici stampa, edicola e prenotazioni alberghiere.

EVENTI E CONGRESSI

“Uno dei punti di riferimento della Fiera è il palco centrale, dove da quattro anni, con grande successo di pubblico, è stato dedicato un ampio spazio alla presentazione delle eccellenze professionali italiane e toscane.

Sul palco della “Fucina Saperi, Sapori e conoscenze”, infatti, si susseguono per ogni giornata della fiera show-cooking di chef, anche stellati, che fondano la loro attività di ristorazione su una cucina agganciata ai prodotti tipici e di prima qualità.

Un momento di approfondimento che ogni giorno, in una sorta di arena ospita opinion leader, territorio, esperti, docenti.. che raccontano e dimostrano le ultime tendenze del settore ospitalità, confrontandosi direttamente con il pubblico. Oltre a questa vetrina, aperta a tutti, ogni espositore può proporre momenti di approfondimento che vanno ad arricchire il ricco programma di eventi della fiera. Le associazioni ogni anno portano campionati italiani e internazionali di varie discipline: da quelli della Pasticceria internazionale che da tre anni hanno scelto questa sede per i campionati italiani, ai concorsi dedicati al mondo della pizza e della panificazione. Inoltre ricca la parte di eventi dedicata al mondo dei bartender, barman e baristi nel settore caffetteria.

************************************************************************************************************
Scopri di più su www.tirrenoct.it e su www.balnearia.it
************************************************************************************************************

FIGURA di RIFERIMENTO

Roberta Angelini – Jessica Ghilarducci
UFFICIO COMMERCIALE
Tirreno Trade S.r.l -Via Dorsale 9 scala c int.29
54100 MASSA (MS)
Tel.0585/791770-Fax.0585/791781
email: commerciale@tirrenotrade.it 
www.tirrenoct.itwww.balnearia.it

Bottone_Richiedi Info
Bottone_Torna Fornitori

IUSVE: nel 2013 a Verona il primo Master in marketing e comunicazione dell’enogastronomia

12 Dicembre 2012 ·

IUSVE-Istituto Universitario Salesiano Veneziano propone da gennaio 2013 nella sua sede di Verona (via Regaste San Zeno 17) il primo master universitario dedicato a “Wine and Food-Marketing e Multimedia Communication”. Il corso, di durata annuale sarà articolato in due percorsi di studio dedicati rispettivamente all’alimentare e all’enovinicolo. L’obiettivo del master di primo livello è creare una rete di comunicatori moderni, in grado di coniugare la conoscenza tecnica, scientifica e tecnologica con la sapienza delle tradizioni e le peculiarità culturali del territorio, guardando allo stesso tempo alla crescente specializzazione e articolazione internazionale del settore alimentare. Tra i temi trattati: marketing strategico in Italia e all’estero, brand identity e packaging, marketing emozionale e tradizioni culturali, tecnologie multimediali innovative offerte dal web 2.0 (viralità, networking, social advertising, cross-medialità, cloud computing) per la promozione e la valorizzazione dei prodotti che finiscono sulla tavola. Il Master è patrocinato dalla Camera di Commercio di Verona e vedrà la collaborazione di aziende del settore come Aia, Altamarca, FoodPackages, Mediatailor, Paluani, Podere La Cappella, Velo Group, Veneto Agricoltura. Uno dei moduli del corso sarà seguito da Giampietro Comolli, esperto di distretti produttivi, mente del progetto “UnPoPerExpo” e collaboratore di “Hospitality Business Magazine”, che ha così commentato le opportunità del Master in chiave Expo 2015: “Expo richiederà professionalità formate all’utilizzo delle tecnologie multimediali più innovative strettamente collegate alla conoscenza della civiltà, cultura e origine della migliore tradizione alimentare e nutritiva del made in Italy. I primi diplomati che usciranno dal master, nel 2013, saranno pronti per rispondere alle esigenze di Expo 2015 che punterà a presentare le più moderne applicazioni tecnologiche tramite il web, iPad e smartphone. Venti milioni di visitatori e turisti, molti stranieri, attesi all’Expo vorranno essere guidati nei territori produttivi delle eccellenze food&wine: sarà un’occasione unica per le aziende produttrici nella Pianura Padana che investiranno in quest’ambito della comunicazione.