Federalberghi: raccolti 26 mila euro per la ripartenza della formazione turistica in Abruzzo

19 Novembre 2012 ·

Il direttore Generale di Federalberghi, Alessandro Nucara (nella foto), consegnerà martedi 20 novembre al Professor Domenico Evangelista, Dirigente Scolastico dell’I.P.S.I.A.S.A.R. “Leonardo da Vinci”  (Istituto Professionale Statale Industria Artigianato Servizi Alberghieri Ristorazione) de L’ Aquila, un assegno da 26 mila euro, raccolti con un’offerta volontaria tra gli albergatori e  i dipendenti alberghieri di tutta Italia. La somma è destinata a supportare la ricostruzione delle strutture e il rilancio della formazione umana, professionale e turistica dei giovani della zona, ancora alle prese con le gravi conseguenze del terribile sisma del 2009.

(Fonte: Federalberghi)

 

 

 

 

 

Fiavet distribuisce i fondi della sottoscrizione per l’Emilia

26 Settembre 2012 ·

Fiavet/ Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo ha annunciato che sono stati inviati i fondi raccolti con una sottoscrizione a favore delle agenzie di viaggio emiliane colpite dal terremoto nello scorso maggio. Le agenzie beneficiarie, che riceveranno importi proporzionali ai danni subiti, sono tre e appartengono al territorio modenese: “Barone Rosso” di Cavezzo, “Pianeta Rosso” di Concordia e “Sole e Luna” di San Felice sul Panaro. Inoltre Fiavet ha sospeso il pagamento delle quote di iscrizione per il 2012 a queste e ad altre agenzie che hanno subito danni minori.  Commenta il presidente Fortunato Giovannoni: “Siamo contenti di aver potuto fornire un sostegno concreto ai nostri sfortunati associati colpiti dal violento sisma che ha interessato l’Emilia. Siamo consapevoli che le conseguenze sul piano commerciale sono ben più gravi dei danni materiali subiti e siamo pronti ad impegnarci a favore delle agenzie emiliane e romagnole anche su questo fronte. La Federazione conferma ancora una volta la sua ferma volontà di stare vicino ai propri associati nelle battaglie quotidiane che interessano la categoria così come in occasione di eventi straordinari”.

(Fonte: Fiavet)