A CarraraFiere Torna Balnearia: commercio, cultura e governance per il turismo marittimo

27 Febbraio 2013 ·

Le prospettive dell’industria balnearia nazionale, sia a livello commerciale che legislativo, sono al centro della 14° edizione di “Balnearia 2013”, il 14° salone professionale dell’hospitality balneare in programma a CarraraFiere dal 3 al 7 marzo 2013. 

L’evento,  che raccoglierà circa 70 espositori, si rivolge a imprenditori del comparto, produttori ed esperti di tecnologie per l’industria del mare, ma anche a tecnici, designer e fornitori di piscine, spa spazi esterni privati e pubblici, complementi d’arredo dedicati.

Particolare attenzione sarà rivolta quest’anno agli aspetti culturali e imprenditoriali del settore. Nello specifico, saranno oggetti di incontri e dibattiti tra gli operatori le questioni delle concessioni e delle facilitazioni all’avvio di iniziative imprenditoriali, in particolare per le donne: a fare da collegamento tra le due questioni lo spazio espositivo chiamato “Spiaggia degli incontri”, che ospiterà mostre e performance teatrali sui temi della cultura del mare e della tradizione dell’ospitalità locale nel corso delle diverse generazioni.

Da segnalare anche i due convegni del 5 marzo: il primo si intitola “Le imprese balneari italiane dopo il 2020” ed è organizzato da SIB-Confcommercio, FIBA-Confesercenti, Assobalneari-Confindustria e Balneatori-CNA, mentre nel pomeriggio della stessa giornata è previsto l’incontro dal titolo “Contro le aste (Evidenze pubbliche) per la salvezza delle imprese turistico balneari italiane e le aziende dell’indotto”, organizzato da Movimento Balneare, Mondo balneare, Comitato salvataggio imprese e turismo italiano, A.F.I.B., associazione Donne Damare e I.T.B.  Secondo il presidente di Balnearia Fiere, Giorgio Bianchini,  “Balnearia mantiene inalterata la sua caratteristica di appuntamento espositivo in grado di anticipare agli operatori le novità prodotte o commercializzate dalle aziende italiane e che concorrono a rendere uniche e irripetibili le vacanze sulle spiagge italiane che, non dobbiamo mai dimenticarlo, sono un esempio unico al mondo come modello di conduzione professionale.”

 (Fonte e info: balnearia.it)

Allarme dalle organizzazioni turistiche: inverno a rischio flop

6 Dicembre 2011 ·

Poca neve e impianti inadeguati: le organizzazioni del turismo lanciano un allarme

La stagione sciistica in partenza rischia di rivelarsi un flop per l’Italia. Questo il timore espresso da Federturismo e Cidec. Renzo Iorio, presidente di Federturismo, ha dichiarato che di fronte alla scarsità di neve in Italia, a trarre vantaggio dai nostri problemi saranno Svizzera e Francia, “dotate di una maggiore potenza degli impianti d’innevamento artificiale e di un netto vantaggio energetico rispetto all’Italia”. Secondo Paolo Esposito, presidente nazionale di Cidec Turismo, la crisi sta provocando un aumento dei soggiorni brevi e dei weekend, soprattutto nei resort e nelle Spa. Il turismo invernale si sta inoltre “attestando su un target alto”, dichiara Esposito, “con una forbice molto ampia tra le vacanze low cost e i soggiorni ad alto comfort” e con le incognite anche finanziarie provocate dal forte calo della domanda tradizionale di settimane bianche e giornate-sci.

(Fonti: TTG, Cidec.it)

Salone internazionale dell’ospitalità professionale – Host 2011

17 Giugno 2011 ·

Presentata a Milano la 37° edizione

Mancano poco più di quattro mesi alla 37° edizione di Host, dal 21 al 25 ottobre a Fieramilano, ma i numeri parlano chiaro: c’è voglia di intercettare la ripresa presentando le novità dei rispettivi settori a operatori e buyer internazionali. Per l’edizione di quest’anno sono previsti infatti oltre 1.500 aziende espositrici da 40 paesi, in rappresentanza di tutti i continenti e più di 125.000 operatori professionali, che all’interno della fiera potranno confrontarsi con le novità dei tanti comparti della ricettività e della ristorazione.

Host 2011 sarà divisa in sei aree tematiche: Ristorazione professionale e Pane Pizza Pasta; attrezzature per  Bar e macchine da caffè, Gelateria e Pasticceria, Caffè. Di particolare interesse è il settore Hotel&Spa emotion, in cui si spazierà dalla presentazione di nuove soluzioni per l’arredamento di interni ed esterni, alle tecnologie di ultima generazione, dalle stoviglie ai complementi per la tavola fino alla biancheria da sala e da camera. Il tutto con un occhio sempre attento all’ecosostenibilità. All’interno di quest’area troveranno spazio i progetti di Eccellenza Arredo – Contract ed Eccellenza della Tavola: queste due dimensioni si aggiungono a quella della Spa, il settore che presenta le soluzioni più innovative per la progettazione e la realizzazione dello spazio benessere in  hotel.

Alberto Bettinardi