8 e 9 marzo: a Rimini il meglio del web marketing con BE-Wizard!

6 marzo 2013 ·

Venerdi 8 e sabato 9 marzo vedono in programma al Palacongressi di Rimini BE- Wizard!, il grande evento dedicato agli operatori e gli esperti di web marketing ed e-commerce e applicazioni digitali per il turismo.

Si tratta della quinta edizione dell’evento, che raccoglierà lo stato dell’arte delle strategie formative e comunicative, sia a livello di tecnologia (tutte le novità dal mondo delle App e del SEO) che di mercato (investimenti commerciali, nuovi mercati, domanda e offerta dai paesi BRIC e in via di espansione).

La prima giornata dell’evento sarà dedicata al web marketing, mentre nella giornata di sabato sono previste tre sessioni mirate di incontri e relazioni dedicate rispettivamente ai temi “Tourism”, “Business” e “Advanced” (web marketing avanzato). In entrambe le giornate è prevista tra l’altro la partecipazione di una figura di rilievo assoluto nel mondo del web marketing come John Mueller, Webmaster Trend Analyst di Google. Ma molte altre sono le personalità prestigiose che interveranno al salone, da Avinash Kaushik (Digital Marketing Evangelist di Google) a David Sottimano e Hannah Smith, consulenti SEO per Distilled.

L’evento è sponsorizzato da Graphic Mail, che per l’occasione offre uno sconto del 15% sull’iscrizione all’evento: per avere tutte le informazioni e confermare la vostra partecipazione all’evento basta visitare questo link.

Appuntamento dunque a Rimini con BE-Wizard!, lo spazio della creatività, dell’ispirazione e dell’inventiva per il business tecnologico, e con GraphicMail, azienda partner di HB Consortium nell’assistenza costante per gli imprenditori turistici, gli albergatori e i comunicatori moderni.

Trasporti, NTV: da giugno 2013 collegamento Milano-Ancona in 3 ore

19 dicembre 2012 ·

NTV ha annunciato un progetto per la copertura dal prossimo giugno della direttrice ferroviaria Adriatica e dell’area a cavallo tra Romagna e Marche, una delle principali zone manifatturiere e turistiche del Paese. Il programma di sviluppo della rete permetterà di raggiungere in tre ore da Milano  Ancona e Pesaro, con fermate a Bologna, Rimini e Forlì. Secondo l’azienda, “in accordo con la Regione Marche NTV è pronta a chiedere al gestore della Infrastruttura RFI le tracce per il nuovo servizio: tre coppie di treni, per un totale di sei viaggi al giorno. L’attivazione della nuova linea sull’Adriatica amplierà ancora il network delle città servite da NTV (dalle 9 attuali per 12 stazioni si passa da Giugno a 13 città per un totale di 16 stazioni) e porterà anche nuova occupazione”. Secondo l’AD Giuseppe Sciarrone, “il servizio sarà assicurato in regime di puro mercato, e quindi per il momento arriviamo fino ad Ancona, secondo la strategia di un passo alla volta, riservandoci di valutare la possibilità di portare Italo anche a più a Sud”. (Immagine: Wikipedia)

23-26 febbraio 2013: Rimini Fiera presenta RHEX-Rimini Horeca Expo

19 dicembre 2012 ·

Rimini Fiera raccoglie e sviluppa l’eredità di successo degli ex SIA GUEST e Sapore nel nuovo format di RHEX-Rimini Horeca Expo. L’evento del comparto Hotellerie-Restaurant-Café debutterà nella sua prima edizione dal 23 al 26 febbraio 2013 su una superficie espositiva coperta di 70.000 mq; nei 12 padiglioni è prevista la presenza di 1500 espositori, 110.000 visitatori e 500 top buyer.

Nelle parole di Patrizia Cecchi, direttore Business Unit di Rimini Fiera, RHEX “varerà un format unico su tendenze e consumi del tempo ‘fuori casa’ attraverso diversi ‘contenitori’, offrendo non solo una importante vetrina per gli espositori dell’industria alberghiera, dell’ospitalità, della ristorazione e dell’intrattenimento, ma anche strumenti immediati che consentiranno ai visitatori di cogliere gli indirizzi del mercato, con tangibili opportunità di business e di sviluppo delle prospettive internazionali sia per le aziende che per il pubblico specializzato”.

RHEX tradurrà questa attenzione alle innovazioni tecnologiche e alle novità organizzative attraverso eventi come il concorso “Rhex Innovation Award” e in spazi espositivi come “Green Hospitality”, l’area che in collaborazione con CasaClima presenterà le migliori opportunità di risparmio gestionale legate a bioedilizia, bioarredamento, fotovoltaico, termotecnica e arredamenti ad alta efficienza energetica.

Sui temi dell’innovazione e del management di domani verteranno anche le giornate formative dedicate agli albergatori e i contributi delle maggiori associazioni del settore turistico come Federalberghi (che terrà in questa sede un convegno nazionale),  AICA(Associazione Confindustria Alberghi), ADA (Associazione Italiana Direttori Albergo), EHMA (European Hotel Managers Association), FIPE (Federazione italiana pubblici esercizi) e molte altre.

Per quanto riguarda invece la ristorazione, da citare la quinta edizione di “DiVino Lounge” (lo spazio espositivo dedicato al vino e agli incontri tra produttori, albergatori e ristoratori già presente nelle passate edizioni di SAPORE) e il nuovo evento chiamato “Vini Cheap&Chic”, che raccoglie incontri e degustazioni coordinati da Luca Gardini (miglior sommelier al mondo dal 2010) su temi come la realizzazione della carta dei vini, l’uso del decanter e l’abbinamento cibo/vino.

Ampio e variegato dunque il panel di visitatori attesi a RHEX 2013, che ne fa un appuntamento capace di parlare a tutte le realtà del variegato “sistema ospitalità”: ristorazione (ristoranti indipendenti, pizzerie, catene e franchising, fast food, take away, società di catering, ristorazione collettiva), altri pubblici esercizi (strutture ricettive, bar, pub, birrerie, wine bar, discoteche), trade (distributori, grossisti specializzati, import export, agenti), professionisti del canale horeca (chef, sommelier, barman, maître), grande distribuzione (GDO, gruppi di acquisto, Cash & Carry), dettaglio alimentare specializzato, enoteche stampa e associazioni di categoria.

L’ingresso all’evento  è riservato agli operatori professionali.

Per informazioni: www.rhex.it

(Fonti info: Rimini Fiera SpA; ufficio stampa Barabino & Partners; www.rhex.it)

 

 

APT Servizi: l’Emilia Romagna all’avanguardia dell’incoming con “BlogVille”

13 novembre 2012 ·

Prestigiosi consensi internazionali per “BlogVille Emilia Romagna”,il progetto dedicato nella scorsa primavera/estate da APT Servizi al digital marketing per l’incoming turistico nella regione. “BlogVille” è stato infatti presentato con successo, oltre che a TTG Incontri presso RiminiFiera, anche in importanti eventi dedicati al trade internazionale come TBEX12 a Girona (Spagna) e World Travel Market, a Londra. In quest’ultima occasione, lo scorso 8 novembre, “BlogVille” è stato  inserito come case history tra le “migliori innovazioni turistiche del 2012”. Inoltre  il programma promozionale è tra i finalisti della seconda edizione del concorso “Best of Social Media Awards 2012” promosso dalla rivista tedesca “W&V-Werben & Werkaufen”.  L’iniziativa ha visto la presenza nella regione di 50 tra i più importanti travel blogger del  mondo, provenienti da 9 paesi (USA, Canada, Gran Bretagna, Scozia, Germania, Austria, Finlandia, Norvegia, Australia); i blogger hanno soggiornato dal 23 aprile al 31 maggio a Bologna, e dal 2 giugno al 14 luglio a Rimini. “BlogVille”  ha permesso di pubblicare e condividere su vari blog turistici internazionali più di 250 articoli e 2500 immagini e video dedicati a territorio,gusto ed eventi in Emilia Romagna; inoltre sui social network sono stati raggiunti oltre 8,5 milioni di utenti, con oltre 75 milioni di impressions su Twitter. Il sito ufficiale del progetto è www.blogville-emiliaromagna.com.

(fonte info: ufficio stampa APT Servizi)

TTG INCONTRI 2012 A RIMINI FIERA: +4% DI PRESENZE SUL 2011

22 ottobre 2012 ·

Il rafforzamento della filiera e la formazione sono stati i temi centrali di TTG incontri 2012, il marketplace turistico arrivato quest’anno all’edizione numero 49 nella tradizionale sede di Rimini Fiera. TTG Incontri si è confermato come una delle principali vetrine nazionali per il trade di settore, grazie alla partecipazione di 2400 imprese del turismo e di enti di rappresentanza turistica da 100 paesi.

Un successo rimarcato da Paolo Audino, ad di TTG Italia, che ha dichiarato: “TTG Incontri, TTI e IBE, insieme, si sono ancora una volta confermati capitale nazionale del business turistico”, e dai numeri:  50.685 le presenze totali, con una crescita del 4% rispetto al 2011.

Ricco come sempre il programma, che ha visto tra i suoi appuntamenti principali il 12° workshop TTI (con la presenza di 600 tour operator da 60 paesi)  e Meeting Time by BTC, l’esclusivo workshop dedicato alla clientela congressuale e incentive, con la partecipazione di buyer specializzati in congressi, convention, viaggi incentive, meeting e seminari.

Grande spazio alla formazione con i 57 TTG Lab, i seminari formativi che hanno proposto ai 900 partecipanti più di 80 ore di laboratori formativi in fiera sulle tematiche del web marketing, della gestione d’impresa e della legislazione turistica; ampio spazio poi alle agenzie di viaggio  nei 14 forum di discussione (oltre 2500 partecipanti) che hanno incentrato il dibattito sui nuovi modi di studiare e organizzare l’offerta, a partire dai canali di vendita, per arrivare all’acquisto online.

TTG Incontri si inserisce in un momento di grande trasformazione per il mercato in generale e per il mercato turistico in particolare“, ha affermato il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni: “per questo motivo un evento così importante come questo, rappresenta il luogo in cui si progetta e si respira il cambiamento del settore. TTG Incontri è stato anche quest’anno grande opportunità di business e di confronto per tutti gli operatori, il luogo da cui far ripartire con fiducia il motore dell’economia del turismo”.

Secondo Gian Luigi Piacenti, presidente di TTG Italia, TTG Incontri è “l’appuntamento indispensabile per le imprese del turismo, è qui che è possibile leggere le tendenze del settore. Un successo che non è casuale: ogni giorno TTG è a stretto contatto con il mercato grazie ai suoi prodotti editoriali, agli eventi incoming e outgoing, ai progetti formativi che tutto l’anno ci permettono di dialogare con i professionisti del settore, di cogliere le domande e dare risposte concrete”.

EcoWorldHotel vince il premio Sviluppo Sostenibile 2012

18 ottobre 2012 ·

EcoWorldHotel, la catena di eco-hotel sostenibili e di nuova generazione, è tra i vincitori del Premio Sviluppo Sostenibile 2012, istituito per il quarto anno consecutivo dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo con l’adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La cerimonia di premiazione avverrà a Rimini il 9 novembre prossimo all’ interno di Ecomondo-Key Energy, la Fiera internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile. Il premio offre riconoscimenti e segnalazioni a 30 aziende il cui impegno nelle tecnologie ambientali ha ricadute positive anche sull’occupazione e sulla ripartenza dell’economia. Tre sono le sezioni del premio: “Rifiuti e risorse”, “Energia e mobilità” e “Prodotti e servizi innovativi ad elevate prestazioni ambientali”. Nelle prime due sezioni i primi premi sono andati rispettivamente al’azienda Policarta di Bassano in Teverina (VT) e a Poste Italiane. Policarta ha progettato infatti un sistema di imballaggio alimentare utilizzabile con normali confezionatrici automatiche, compostabile e riciclabile insieme agli scarti alimentari; Poste Italiane ha avuto un riconoscimento per il progetto di acquisto, entro la fine del 2012, di 700 quadricicli elettrici. La terza sezione ha visto invece premiata EcoWorldHotel, catena che raggruppa 130 strutture ricettive a cui vengono assegnate le eco-foglie, il contrassegno che ne certifica il processo di miglioramento ambientale. Ecoworld è inoltre supportata da un portale per le prenotazioni e da un gruppo di acquisto specializzato in prodotti e servizi ecologici, eco-shop e e-commerce per acquisti di prodotti ecologici. (Nella foto: il presidente di EcoWorldHotel Alessandro Bisceglia).

Sia Guest 2011: il mondo e l’hotel

22 novembre 2011 ·

Ricerca tecnologica e sguardo globale sono i grandi temi di Sia Guest 2011, il 61° Salone Internazionale dell´Accoglienza che si terrà presso Rimini Fiera dal 26 al 29 novembre, patrocinato da Federalberghi e da Aipi (Associazione Italiana Progettisti in Architettura d’Interni). Si rinconferma così la leadership dell’unico salone specializzato presente in Italia, dove il mercato è certo di trovare la puntale panoramica sulle tendenze delle filiere dell’ospitalità, nonché la presentazione di soluzioni per il business delle strutture ricettive e l’illustrazione di nuove opportunità per il mercato delle forniture.

Compaiono i settori espositivi Arredo e contract, Bagno, Benessere e Ceramiche, Sia Trend, Interdecò, Forniture per l´hotellerie, Attrezzature e Impianti per la Ristorazione, Tecnologia e Servizi. Le opportunità di business, di presentazione commerciale e di aggiornamento professionale coprono tutta la gamma di componenti dell’arredamento: si va dai materiali edilizi a complementi, forniture, per arrivare ad attrezzature fitness e benessere, light design e rivestimenti; di particolare rilievo le aree Interdecò e Sia Trend, dedicate rispettivamente a tessuti, pavimentazione e rifiniture di interni per il contract e al market place tecnologico. Punto di arrivo dei prodotti esposti è l’area Tecnologia e servizi, che raccoglie le ultime proposte meccaniche ed elettroniche in tema di sistemi di gestione informatica, videosorveglianza e risparmio energetico.

Rimini Fiera ha pianificato la presenza a venti fiere ed eventi internazionali, oltre ad aver attivato la collaborazione con quindici tra le più importanti associazioni di categoria italiane e straniere. L´intensità del programma di promozione all´estero mira anche ad incrementare il già alto numero di incontri one-to-one presso gli stand (1.024 quelli registrati tra 150 operatori esteri e 200 espositori, nel 2010).
La promozione oltre frontiera riguarda target specifici: management e proprietà di strutture ricettive 4 e 5 stelle, oltre a progettisti e designers. Sono intanto state individuate anche le aree geografiche da cui proverranno i selezionatissimi buyer che interverranno alla manifestazione: Regno Unito, Germania, Francia, Turchia, Russia, Ucraina, Polonia, Repubblica Ceca e Area Balcanica. Su questi paesi la promozione viene coordinata da Rimini Fiera attraverso una rete di agenti in diretto contatto con i target di riferimento ed integrata con un progetto di comunicazione sulle più importanti riviste di settore. Confermata, per il terzo anno consecutivo, la collaborazione con SBID The Society of British Interior Design, che sarà presente a SIA GUEST con una propria delegazione.

Il 26 Novembre, in concomitanza con l’apertura della 61esima edizione di Sia Guest, si terrà la decima edizione della Giornata Riminese di Aggiornamento Avanzato per il Direttore d´Albergo, promossa dall´Associazione Direttori Albergo (ADA). Per ulteriori informazioni, si rimanda al link ADA