24-26 marzo: Tecno&Food fa tappa a Torino

20 Marzo 2013 ·

Ai nastri di partenza l’edizione n.13 di Tecno&Food, il salone internazionale riservato agli operatori del food & beverage e delle forniture per alberghi, ristoranti ed esercizi pubblici. L’appuntamento è dal 24 al 26 marzo a Torino, negli spazi espositivi di Lingotto Fiere: il concept scelto per l’edizione 2013 è infatti l’incontro tra i gusti e le professionalità del nordovest e del nordest, con particolare attenzione alla tradizione alimentare del Veneto e del Piemonte e a un bacino professionale di oltre 60.000 locali pubblici.

 L’incontro tra le cucine tipiche del Piemonte e del Veneto si realizzerà negli appuntamenti chiamati “Cooking Show”: in appositi spazi saranno presentate con questo nome le ricette e le specialità agroalimentari dei due territori, in un’ottica di scambio reciproco virtuoso sia dal punto di vista culturale sia a livello di incontro e conoscenza b2b.

Grande importanza avrà inoltre quest’anno la realizzazione della pizza, a cui sono dedicati tre appuntamenti, uno per ogni giornata del salone: le lezioni e dimostrazioni domenicali di Pizza Gourmet per ristoranti e pizzerie (a cura di Scuola Italiana Pizzaioli); la gara di Pizza a km zero  (con l’utilizzo creativo di prodotti locali) nella giornata di lunedi 25 marzo, e infine, martedi 26 marzo, un evento formativo per giovani pizzaioli (sempre curato da Scuola Italiana Pizzaioli insieme ad ASCOM) intitolato “Pizza? Mani in pasta”.

 Tecno&Food è organizzato da GL Events con la collaborazione per quest’edizione di ASCOM-EPAT Torino e le principali associazioni territoriali della provincia di Padova (Camera di Commercio, Confagricoltura, Coldiretti e CIA Padova).

 (Fonte info: Tecno&Food)

NTV in Veneto: Casa Italo a Mestre e promozioni sui viaggi nel nordest

13 Marzo 2013 ·

Novità importanti per la primavera 2013 da NTV, la compagnia di trasporto ferroviario privato ad alta velocità. Il mese di marzo vede infatti l’entrata in servizio dell’ultimo dei 25 treni della flotta NTV, che entra così in pieno regime operativo. Inoltre la società, reduce dalla presentazione al salone internazionale ITB di Berlino del suo accordo con ENIT, si prepara anche all’apertura del centro assistenza clienti “Casa Italo” di Mestre approntando un programma di offerte su misura per il trasporto nel Veneto. Le offerte prevedono l’attivazione di abbonamenti mensili per la linea Bologna-Padova-Venezia (con le seguenti tariffe: 144 euro tra Venezia e Padova, 214 euro tra Padova e Bologna, 274 euro tra Venezia e Bologna); tariffe speciali fino a fine marzo per i viaggi in ambiente Club o Prima sulle linee Venezia-Roma e Padova Roma e per i viaggi in ambiente Smart sulle linee Padova-Bologna, Venezia-Bologna, Padova-Firenze. Sempre fino a fine marzo, inoltre, chi viaggia in coppia potà godere di uno sconto del 50% sulla tariffa del secondo passeggero sui treni da Bologna o da Firenze per Padova o Venezia (in ambiente Smart o Prima).

(Fonte e info: NTV)

NTV: partono a inizio ottobre i collegamenti con il Veneto

19 Settembre 2012 ·

In vendita dal 18 settembre i biglietti per Venezia, Mestre e Padova

Ancora novità  per NTV e i suoi treni Italo ad alta velocità. Dal 18 settembre sono infatti in vendita i biglietti per i 6 nuovi collegamenti giornalieri che dal 3 ottobre collegheranno Roma e Venezia attraverso le fermate intermedie di Firenze, Bologna, Mestre e Padova. I collegamenti diventeranno 10 entro la fine del 2012, e sempre nel mese di dicembre è prevista  l’attivazione della linea Milano-Torino.

Per quanto riguarda gli orari, il primo treno Italo partirà dal capoluogo veneto alle 7.40 con arrivo a Roma Tiburtina alle 11.20 (Roma Ostiense 11.37), l’ultimo alle 18.37, con arrivo alle 22.20 a Tiburtina (Ostiense: 22.37).  La linea Roma-Venezia prevede invece la prima partenza alle 7.24 da Ostiense (7.40 da Tiburtina), con arrivo a Venezia alle 11.23; l’ultima partenza è fissata da Ostiense alle 18.54 (19.10 da Tiburtina) con arrivo a Venezia alle 22.53.

L’  amministratore delegato di NTV, Giuseppe Sciarrone, ha infine annunciato che la società ha richiesto a RFI, il gestore della rete ferroviaria italiana, l’autorizzazione tecnica per ridurre ulteriormente i tempi di collegamento tra Milano e Roma: questa estate è stato lanciato il servizio diretto che permette di raggiungere le due città in 2 ore e 45 minuti, ma secondo NTV esiste la possibilità di velocizzare di altri 25-30 minuti il percorso Rogoredo-Tiburtina,superando quindi la velocità limite attuale di 300 km/h.  Un’affermazione che non ha mancato di provocare l’ennesima polemica tra NTV e FS, il cui AD, Mauro Moretti, ha definito “un falso” le dichiarazioni di Sciarrone.

NTV: dal 1° agosto i treni Italo arrivano a Salerno

24 Luglio 2012 ·

Sei corse al giorno tra Milano e la città campana. 37 minuti per raggiungere Napoli.

Prosegue guardando in parallelo a turisti, viaggiatori business e pendolari lo sviluppo di NTV, la compagnia di trasporto ferroviario ad alta velocità che collega attualmente Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli. Dall’ 1 agosto i treni “Italo” raggiungeranno infatti con sei corse al giorno Salerno, un prolungamento che  permetterà di raggiungere rapidamente sia la costiera amalfitana che il capoluogo campano (37 minuti di viaggio tra Napoli e Salerno). Dalla Stazione Centrale di Salerno, dove sarà aperto il 20 agosto il centro servizi “Casa Italo”, il primo treno partirà alle 6.12, mentre l’ultimo arriverà alle 20.54. NTV ha attivato per l’occasione una tariffa speciale con biglietti al prezzo base (ambiente Smart) di 10 euro da Salerno per Napoli, 20 per Roma, 30 per Firenze, 35 per Bologna e 40 per Milano. Le prossime tappe dell’estensione del servizio prevedono entro la fine del 2012 un collegamento Milano-Torino (con 6 corse al giorno a/r) e l’attivazione della seconda linea che collegherà anche Venezia, Mestre e Padova alle città già raggiunte dai treni “Italo”. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.italotreno.it.