FieraBolzano: Prowinter presenta “Stricker visions 2013”

20 Febbraio 2013 ·

Il ricordo di Erwin Stricker nella giornata inaugurale di Prowinter 2013, mercoledi 17 aprile

L’edizione 2013 di Prowinter, il salone internazionale dedicato da FieraBolzano agli sport invernali, è in programma dal 17 al 19 aprile 2013 e avrà tra i suoi appuntamenti clou la seconda edizione di “Stricker Visions”, evento dedicato al ricordo e all’eredità di Erwin Stricker, il campione di sci alpino scomparso nel 2010. “Stricker Visions” è in programma nella giornata inaugurale del salone presso la Sala Elena Walch del Centro Congressi Hotel Four Points by Sherato/Fiera Bolzano, ed è  una vera e propria ‘Fabbrica del futuro’, alimentata da esperti conoscitori del settore, nuovi concept e idee innovative rivolta non solo al mondo della neve ma a un pubblico proveniente da molteplici settori. “It’s showtime” è lo slogan scelto per “Stricker Visions 2013” e riprende la spettacolarità dello stile sportivo di Stricker, affiancandola al tema dell’organizzazione di eventi e al rilancio del sistema sportivo legato allo sci in Italia. Nell’ambito dell’iniziativa due esperti internazionali della nuova generazione di event manager parleranno della loro passione nel promuovere lo sci: si tratta di Georg Spazier, head of Communication & Marketing dei Giochi olimpici giovanili di Innsbruck 2012, e Andy Varallo, vicepresidente Dolomiti Superski, vice-direttore Coppa del Mondo di Sci Alta Badia. L’evento è completato dall’assegnazione del “Geierschnabel Award”, che prende il nome dallo sci da slalom con punta a uncino inventato da Stricker e che premia le personalità più attive nella promozione della cultura dello sport invernaleNel 2012 il vincitore è stato Michael Seeber, presidente di Gruppo Leitner.

(Fonte: Prowinter/Fierabolzano)

Federcongressi&Eventi e Icca Italian Committee lanciano il concorso “It.Com 2” per giovani talenti

30 Gennaio 2013 ·

In occasione della seconda Convention Nazionale di Federcongressi&Eventi (in programma il 14 e 15 marzo a Roma) il concorso “It.Com” per talenti innovativi, organizzato dalla Federazione e dal Comitato Italiano di ICCA-International Conference & Congress Association. Nel pieno rispetto della mission e della visione di Federcongressi & ICCA, il concorso ((che ha come titolo completo “It.Com 2 – Innovation challenging contest for young Italian talents”) offre dunque un’importante opportunità di visibilità e formazione a studenti, stagisti e professionisti fino a 30 anni compiuti.
I partecipanti dovranno inviare alla segreteria di Federcongressi&eventi (segreteria@federcongressi.it) entro il 28 febbraio, unitamente a un CV sintetico e al modulo d’iscrizione, un elaborato di massimo 500 parole o di durata massima 3 minuti su uno di questi tre temi:

• Video virale (a scelta girato o in storyboard) per la promozione di una destinazione, di una struttura o di un evento;
• Azione promozionale di destinazione in occasione di fiere internazionali, al fine di renderne efficace la presenza in qualità di espositore;
• Autocandidatura, realizzata nella modalità che il partecipante ritiene più consona a rappresentare se stesso, per una posizione a scelta in una società di promozione di una destinazione, di gestione di una struttura o di organizzazione eventi, mettendo in evidenza come può “fare la differenza”.

Gli elaborati saranno valutati da un comitato composto dai presidenti delle due associazioni, Paolo Zona (Federcongressi&eventi, nella foto) e Federica Lucini (ICCA Italian Committee), da due soci (uno per associazione) oltre che da un rappresentante della stampa specializzata.
Il vincitore assoluto avrà la possibilità di svolgere uno stage di due mesi presso un’azienda socia di Federcongressi&Eventi, e i primi 4 classificati riceveranno in premio:
• 4 tablet brandizzati utilizzati per dimostrazioni pratiche durante le sessioni del Congresso annuale 2012 di ICCA, tenutosi a San Juan, Portorico (premio messo a disposizione grazie a una partnership di sponsorizzazione con ICCA Head Quarters);
• Ingresso gratuito alla Convention nazionale 2013;
• possibilità di mettersi in mostra di fronte ai principali player della meeting industry italiana attraverso comunicati stampa e pubblicazione di saggi e dei cv sui rispettivi siti internet www.federcongressi.it e www.iccaitaliancommittee.com.

Per informazioni: www.federcongressi.it; www.iccaitaliancommittee.org

meno 1000 giorni a Expo: dal 31 luglio al 5 settembre una settimana di festeggiamenti

1 Agosto 2012 ·

Tra gli eventi, il volo di un dirigibile sulla città e il lancio del progetto “Women for Expo”

Il prossimo 4 agosto mancheranno esattamente 1000 giorni all’apertura di Expo 2015, una data simbolica per la quale gli enti organizzatori dell’Esposizione hanno preparato un programma di festeggiamenti ed eventi istituzionali che è stato  presentato martedi 31 luglio presso la sede di Expo 2015 S.p.A. Roberto Formigoni, Commissario Generale di Expo Milano 2015, ha dichiarato: Vogliamo utilizzare questa data simbolicamente per dire che le istituzioni ci sono e che vogliamo coinvolgere sempre di più i cittadini. La prima fase è stata contraddistinta dalla costruzione della macchina, ora inizia la seconda fase in cui vogliamo concentrare l’attenzione sui contenuti che saranno uno dei punti di forza e di attrattività della Milano del 2015″. Il primo evento in programma (il 3 agosto alle 19.30 presso Palazzo Isimbardi) sarà la serata dal titolo “Immagini d’acqua e sapori di riso”, mentre il 4 agosto, alle 19.30, un dirigibile con la scritta “mille giorni all’ Expo” si alzerà dall’Arena, sorvolerà il Grattacielo Pirelli (sede di Regione Lombardia) e arriverà al Castello Sforzesco, dove fino al 11 agosto si terrà anche una rassegna musicale collegata al nuovo progetto  “Women for Expo”, una rete internazionale di 1000 donne che sosteranno in chiave femminile lo sviluppo dell’evento e le iniziative (anche imprenditoriali) sui temi dell’alimentazione, della salute e dell’ecosostenibilità.  (Fonti: Expo 2015.org/Adnkronos)

Nuovo francobollo dedicato alla storia di ENIT

27 Luglio 2011 ·

Sabato 23 luglio è stato emesso da parte di Poste Italiane un nuovo francobollo adesivo che riproduce un manifesto storico di ENIT, risalente al 1952. L’iniziativa fa parte del programma di collaborazione avviato da Enit e PI lo scorso anno con la riproduzione di un manifesto del 1955. Il francobollo presenta l’immagine stilizzata di una donna che prende il sole distesa sullo stivale italiano. Secondo il presidente di ENIT, Matteo Marzotto, “la serie dei manifesti turistici dell’ente è una vera e propria storia illustrata delle bellezze d’Italia, segna il progressivo incremento delle aree e delle località che venivano valorizzate turisticamente nel nostro Paese e la varietà delle destinazioni: mari, monti, laghi, terme, città d’arte, luoghi religiosi, cultura, storia, gastronomia aerei, treni, tram, navi e tutto ciò che l’Italia offriva ai turisti di tutto il mondo”. Commenta il direttore generale di ENIT, Paolo Rubini: “”Oggi l’ ENIT fa ampio uso delle nuove tecnologie. Ma le immagini del passato affidate ai Manifesti storici dell’ENIT non perdono mai il loro sapore ed il loro fascino e, ancora oggi, continuano a stupire e a motivare tanta parte del mondo, il cui ‘sogno italiano’ è davvero profondo e diffuso”.

A Torino la Convention nazionale 2012 di Federcongressi

5 Luglio 2011 ·

Si svolgerà a Torino il 15 e il 16 marzo 2012 la quinta Convention Nazionale di Federcongressi & eventi. L’annuncio è stato dato venerdi 1° luglio in una conferenza stampa tenuta presso lo stand dell’ente alla Btc di Rimini. La città piemontese è stata scelta dal Comitato Esecutivo in quanto il tema della convention 2012 riguarderà la congressistica nelle città del Nord Italia. Dichiara Alberto Cirio, assessore al Turismo della Regione Piemonte: “si tratta di una nuova, importante occasione di vetrina per il nostro patrimonio di infrastrutture e professionalità a servizio della meeting industry. Il Mice è un asset strategico per il Piemonte e per sostenerlo stiamo lanciando, proprio qui in Btc, il nuovo bonus congressuale che, a partire dal 2012, permetterà a chi organizza congressi, meeting e convention di ricevere un incentivo in denaro di cinque euro per ogni notte trascorsa dal congressista negli alberghi piemontesi”. L’edizione 2011 si è tenuta a Firenze dal 27 febbraio al 1° marzo scorso.

Milano & la moda

17 Giugno 2011 ·

Shahin Javidi

Dirigente Marketing Territoriale PROMOS,  azienda speciale della CCIAA di Milano per le attività internazionali e il marketing territoriale

 

 

Milano Fashion City: un progetto strategico di promozione del territorio milanese e del sistema economico della moda

La moda e Milano: un binomio riconosciuto a livello mondiale, su cui la Lombardia ha deciso di puntare. Nel settembre 2010, Promos, azienda della Camera di Commercio di Milano, presieduta da Bruno Ermolli, ha dato il via a “Milano Fashion City”. Il progetto vuole dare visibilità al territorio milanese e al sistema moda, grazie anche a una rete di collaborazioni con oltre 54 partner. Oltre alle principali istituzioni, sono stati coinvolti altri soggetti importanti: dal mondo del commercio all’artigianato, dagli showroom al mondo dei servizi e della cultura. Tutti insieme per promuovere il sistema economico della moda e attrarre su Milano operatori, visitatori e investimenti. A tal proposito è stato sviluppato un interessante programma, articolato su tre settimane, in corrispondenza della fashion week e delle principali manifestazioni fieristiche.

Tra le varie opportunità messe a disposizione dei turisti si ricorda la quinta notte gratuita di soggiorno, inserita in convenzioni attivate da associazioni per il comparto turistico, mentre Alitalia ha concesso ai buyer uno sconto del 10% sulle tariffe pubbliche nazionali ed internazionali, in classe Economica e Business. Le tratte interessate sono state 15, ripartite in voli nazionali (Roma, Napoli, Palermo, Firenze) e internazionali (Parigi, Mosca, New York, Tokio, Francoforte, Atene, Barcellona, Londra, Madrid, S. Petersburg, Kiev).

Inoltre sono stati realizzati un sito web in italiano e in inglese, una guida cartacea stampata in 65.000 copie, desk informativi all’aeroporto di Malpensa e nei quartieri fieristici di Rho e Fiera Milano City, oltre a una Guest House dedicata come punto d’accoglienza permanente nella Biblioteca della moda.

Per la prossima edizione si punterà, in particolare, su comunicazione, eventi e servizi. Sono già previsti più di 500 eventi, tra cui il “Roadshow” di Promozione Internazionale, che si svolgerà da giugno ad ottobre, coinvolgendo le principali città del fashion system:New York, Mosca, Shanghai, San Paolo e Mumbai.

Tra le iniziative più importanti, bisogna segnalare il concorso fotografico “Milano Fashion City: tra MODA e DESIGN”. Il concorso, realizzato insieme a “Io Donna” e Camera dei Buyer, è rivolto a fotografi professionisti e amatoriali e sarà dedicato al rapporto che lega il binomio moda–design alla città. L’evento si concluderà con una premiazione e una mostra dedicata.