ReFeel

27 febbraio 2013 ·

 

Efficienza Energetica nell’hotel: ottimizzazione e riduzione dei consumi per l’incremento della competitività.

 

PROFILO AZIENDALE

ReFeel è un operatore energetico integrato, indipendente e accreditato come E.S.Co., caratterizzato da una strategia glocal  chiara e trasparente. L’azienda offre soluzioni energetiche green e innovative nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo, per uno sviluppo sostenibile.

Attraverso una strategia diversificata, sia tecnologicamente che geograficamente, ReFeel propone soluzioni all’avanguardia e carbon free per la produzione, distribuzione e uso efficiente dell’energia.

Reel fornisce dunque strumenti a basso costo, in grado di ottimizzare e ridurre i consumi, il tutto a favore del risultato economico e delle marginalità,  grazie ad un consistente incremento della competitività e dell’immagine.

 

QUALITÀ

Grazie alla totale indipendenza e a un approccio integrato, caratterizzato da un mix completo di competenze (tecniche, economiche, finanziarie e legali) la divisione di efficienza energetica di ReFeel propone la miglior soluzione di controllo ed  efficientamento energetico, appositamente studiata assieme al cliente e attorno a lui.

 

PRODOTTI  E SERVIZI

Pacchetto Smart Metering + Smart Reporting

Smart Metering: installazione di sistemi di monitoraggio dell’energia nei punti chiave di consumo; determinazione dei fabbisogni primari e baseline di consumo; benchmarking e definizione di KPI di riferimento (ad esempio kWh/mq, kWh/mc, kWh/guest, kWh/batch).

Smart Reporting: monitoraggio e reportistica trimestrale di dettaglio con analisi dei dati e individuazione di aree con potenziali margini di efficientamento; risparmio medio generato:  15-25%.

Audit energetico

Audit energetico completo per struttura o parte di essa, identificando status-quo dettagliato della stessa e possibili interventi volti all’efficientamento energetico;  analisi di fattibilità tecnica relativa ad uno specifico intervento.

Advisory & Energy Management

Consulenza indirizzata al miglioramento energetico, best practices e formazione; gestione e controllo di impianti, procedure e operazioni correlate al consumo energetico.

 

PERCHÉ SCEGLIERCI

1. Alta professionalità in ogni fase dell’erogazione del servizio

2. Indipendenza da qualsiasi tecnologia e fornitore

3. Dinamismo e flessibilità, così da porre sempre al centro il bisogno del cliente.


REFERENZE

  • Quid Hotel e Sant’Elena Hotel (Gruppo HNH Hotels)
  • BestWestern Hotels
  • Lareter Spa
  • Deriplast Spa
  • ArtigianPiada Srl

 

ESPERTI E FIGURE PROFESSIONALI 

  • Ing. Andrea Iamundo, Responsabile Divisione ReFeel Energy Efficiency
  • Ing. Eugenio Tropeano, Energy Efficiency Senior Engineer

 

FIGURA COMMERCIALE DI RIFERIMENTO

Andrea P.F. Acquaviva
andrea.acquaviva@refeel.eu  
Tel. +39 02 87399750

 

SPECIALE OFFERTA (CONVENZIONE PER I LETTORI) 

Grazie alla partnership con HBConsortium ReFeel si impegna a conferire gratuitamente un pre-audit energetico gratuito (eseguito in remoto)


Cos’è il Report di Pre-Audit Energetico?

E’ un documento di prima analisi redatto tramite l’acquisizione di informazioni relative ai consumi (1 anno) e utilizzi energetici del cliente. Lo scopo del documento è quello di ottenere una determinazione qualitativa e quantitativa – di massima – del potenziale di miglioramento per l’intera struttura nonché per le singole aree di intervento.

Compila il form per ricevere via e-mail entro 48ore un questionario ad-hoc da compilare e re-inviare all’indirizzo audit@refeel.eu.

Riceverai entro 3 giorni lavorativi il tuo rapporto di pre-audit energetico GRATUITO e SENZA IMPEGNO, laddove verranno evidenziati i tuoi consumi confrontati con i benchmark di settore, nonché il potenziale di efficientamento e risparmio della tua azienda a secondo delle diverse azioni di efficientamento.

Scarica un esempio di Report di Pre-Audit Energetico
versione Hotel >>

Scarica un caso concreto di efficientamento energetico
versione Hotel >>

 

Compila il form per richiedere il tuo Report Gratuito >>

 

Bottone_Richiedi Info

 

 

 

Bottone_Torna Fornitori

 

 

 

Expo: presentato il Centro di Ricerca su nutrizione e ambiente

27 febbraio 2013 ·

A meno di 800 giorni dall’inizio di Expo 2015 è stato presentato ufficialmente uno dei progetti centrali di Expo 2015: il progetto dell’ “International Center Food and Environment Security” (CF & E), il polo internazionale di studio su ecologia e sicurezza alimentare che resterà attivo a livello permanente anche dopo la conclusione di Expo. Il Centro è stato presentato in una conferenza stampa a cui hanno partecipato il ministro dell’ambiente Corrado Clini, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’Expo 2015, Paolo Peluffo, e dall’Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A., Giuseppe Sala. Obiettivo del nuovo organismo sarà diffondere i principi della cultura sostenibile, della green economy e del riequilibrio delle risorse energetiche e alimentari: ciò avverrà sia a livello di studi, attraverso ricerche promosse in collaborazione con università e istituti di ricerca, sia a livello pratico, con importanti contributi ai progetti di cooperazione internazionale dell’ONU e della FAO.

Grandi novità alla 37° edizione di EXPO RIVA HOTEL

16 gennaio 2013 ·

Una fiera dell’ Ospitalità ricca di contenuti, che per il 2013, punta ancora di più sul Benessere e sulla Sostenibilità Ambientale

Dal 27 al 30 gennaio 2013, nel quartiere fieristico di Riva del Garda (TN),  è in programma la 37^ edizione di EXPO RIVA HOTEL. Nata nel 1979, EXPO RIVA HOTEL rappresenta oggi una delle maggiori fiere di settore dedicate al mondo dell’Hotellerie e della Ristorazione, patrocinata da Federalberghi e Federturismo Confindustria e accreditata presso le maggiori Associazioni di Categoria. L’ evento vede quest’anno anche la gradita partecipazione di FEDERALBERGHI VENETO, con uno spazio espositivo istituzionale all’interno del padiglione di RIVA ECO HOTEL.

 L’edizione 2012 ha occupato 7 padiglioni espositivi, suddivisi in 4 grandi aree merceologiche: RIVA CONTRACT & DESIGN, RIVA BENESSERE HOTEL, RIVA ECO HOTEL e RIVA FOOD & BEVERAGE con SOLOLIO – mostra dell’eccellenza olearia italiana. La presenza di 593 Espositori e di 20.138 visitatori certificati nelle quattro giornate d’apertura ha testimoniato la fiducia che gli Operatori dimostrano nei confronti di questa fiera.

 EXPO RIVA HOTEL rappresenta una vetrina privilegiata per le Aziende di settore, che possono presentare a un pubblico di albergatori e ristoratori attento alle proposte del mercato le ultime novità in fatto di  design, innovazione tecnologica, food & beverage, hotellerie, centri benessere e risparmio energetico.  Altro punto di forza della fiera, oltre alla proposta espositiva, è sicuramente il ricco calendario di eventi collaterali: convegni dedicati ad Operatori e imprenditori del canale Horeca, nonché momenti di aggiornamento tra i quali spicca RIVA FORMAZIONE, la sezione di EXPO RIVA HOTEL che da 12 anni organizza un seminario interattivo per le figure professionali dell’Hotel. 

 Numerose anche le iniziative legate a RIVA FOOD & BEVERAGE, soprattutto con SOLOLIO – mostra dell’eccellenza olearia italiana dedicata ad oli extravergini e monovarietali: giunta alla sua 4^ edizione, si è già distinta come luogo privilegiato di promozione ed approfondimento della cultura dell’olio, grazie a una ricca offerta espositiva e a un’importante sezione formativa, con corsi per assaggiatori e degustazioni gratuite per il pubblico.

 RIVA ECO HOTEL, padiglione dedicato a prodotti e soluzioni per la sostenibilità e il risparmio energetico, propone una delle tre novità del 2013: “WELCOME GREEN”, piattaforma multisettore di 400 mq. creata da Salamanca Design & Co. “WELCOME GREEN” è  un innovativo punto di riferimento per aziende e professionisti, dove promuovere e valorizzare la cultura delle idee, delle pratiche e dei prodotti sostenibili per il contract, ma anche un contenitore originale in cui il design interpreta l’uso dei migliori prodotti dedicati all’Hotel e alla Ristorazione attraverso 4 aree tematiche: Village Food, Materiali Ospitali, Orto Gazebo e H2Benessere.

 Gli altri due progetti targati 2013 sono posti invece all’interno del padiglione di RIVA BENESSERE HOTEL. Lo studio Moon Design realizza “L’ACQUA TRA I SASSI, allestimento dedicato all’ambiente bagno inteso come un luogo di piacere e relax: una condizione di armonia olistica tra uomo e ambiente attraverso l’utilizzo di elementi che creano immagini e suggestioni esclusive, definite da un design sobrio e razionale; un viaggio emozionante dove il visitatore è  invitato a sperimentare un momento di relax totale.

 Taloggi Design ha invece ideato, sempre per RIVA BENESSERE HOTEL, il progetto “IL CULTO DELL’OSPITALITA’”, basato su concetto di ospitalità che pensa a tutto e a tutti, proponendo l’hotel nei suoi ambienti tipici (sia lo spazio comune della reception che quelli più privati di camere e bagni) con soluzioni che pongano l’attenzione alle esigenze e al comfort di ogni Ospite ttraverso un design moderno e sostenibile, dalle linee pulite ed essenziali. Partner principale di questo progetto è Teuco, azienda leader nella ricerca di materiali e tecnologie innovative nell’ambito dei prodotti per il wellness.

 Queste alcune delle novità della 37^ edizione di EXPO RIVA HOTEL, in programma dal 27 al 30 gennaio 2013 nel quartiere fieristico di Riva del Garda (TN).

Seguiteci sul sito w ww.exporivahotel.it e su Facebook.

Per ulteriori informazioni: 

Riva del Garda Fierecongressi Spa                                                     

Parco Lido – 38066 – Riva del Garda (TN)                                              

Tel.  0464 520 000 – Fax  0464 555 255                                                     

info@exporivahotel.it                                                                                

www.exporivahotel.it                

Responsabile Comunicazione:

Laura Grippa

Tel. 0464 570121 – Cell. 335 5358368

l.grippa@rivafc.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Expo Riva Hotel verso la 37° edizione a Riva del Garda

19 dicembre 2012 ·

La 37^ edizione di EXPO RIVA HOTEL è in programma dal 27 al 30 gennaio 2013 nel quartiere fieristico di Riva del Garda (TN) Nata nel 1979,  EXPO RIVA HOTEL rappresenta oggi una delle maggiori fiere di settore dedicate al mondo dell’hotellerie e della ristorazione, patrocinata da Federalberghi e Federturismo Confindustria. Oltre 34.000 mq. Occupati, 7 padiglioni espositivi suddivisi in 4 grandi aree merceologiche (RIVA CONTRACT & DESIGN, BENESSERE HOTEL, RIVA ECO HOTEL e RIVA FOOD & BEVERAGE), 593 espositori (ediz. 2012) e 20.138 visitatori certificati testimoniano la fiducia degli operatori verso l’evento. Expo Riva Hotel rappresenta  una vetrina privilegiata per le aziende, dove proporre le loro novità in materia di design, innovazione tecnologica, food & beverage, hotellerie, centri benessere e risparmio energetico a un pubblico di albergatori e ristoratori attento alle proposte del mercato. Altro punto di forza della fiera, oltre alla proposta espositiva, è sicuramente il fitto calendario di eventi collaterali: convegni dedicati ad operatori ed imprenditori del canale Horeca; momenti di aggiornamento con RIVA FORMAZIONE, la sezione di EXPO RIVA HOTEL che da dodici anni organizza un seminario interattivo per le figure professionali dell’Hotel. Numerose anche le iniziative legate al settore del food & beverage, soprattutto con SOLOLIO – mostra dell’eccellenza olearia italiana, dedicata ad oli extravergini e monovarietali che, alla sua 4^ edizione, si è già distinta quale luogo privilegiato di promozione e approfondimento della cultura dell’olio, grazie a una ricca offerta espositiva e a un’importante sezione formativa, con corsi per assaggiatori e degustazioni gratuite per il pubblico. Tra i progetti che verranno presentati nell’edizione 2013 di EXPO RIVA HOTEL, di particolare spicco i due all’interno del padiglione di RIVA BENESSERE HOTEL:  “L’ACQUA TRA I SASSI”, 400 mq. dedicati all’ambiente bagno inteso come un luogo di piacere e relax, e “IL CULTO DELL’OSPITALITÀ” proposto da Talocci Design, una presentazione dell’hotel nei suoi ambienti tipici come lo spazio comune della reception e quelli più privati delle camere e dei bagni.

Tutte le informazioni sono disponibili su  www.exporivahotel.it e su Facebook.

Confesercenti: inflazione e accise benzina pesano sul turismo

5 luglio 2011 ·

L’aumento record dell’inflazione rilevato dall’Istat (2,7%, il dato più alto dal 2008) e le previsioni di aumento delle accise sulla benzina nella nuova manovra economica del governo sono commentati con preoccupazione in una nota di Confesercenti. L’ente li definisce “l’ennesimo colpo basso contro il nostro turismo” e afferma che “la crescita dell’inflazione non può derubricare la questione consumi e gli interventi  a sostegno della crescita. Le cause del rialzo sono chiare e dovrebbero suggerire un radicale mutamento di atteggiamento: non guardare solo al cartellino dei prezzi, ma risalire a monte per intervenire sui reali motivi. È legittimo chiedersi ad esempio se sul fronte energetico non debba cessare il tempo delle vacche grasse per lo Stato e i petrolieri”. (Fonte: Reuters)

Alberghi diffusi e car sharing nelle ex case cantoniere della Provincia di Milano

5 luglio 2011 ·

L’assessore alla mobilità della Provincia di Milano, Giovanni De Nicola, ha annunciato durante un convegno organizzato dal mensile “Espansione” che è al vaglio un progetto di trasformazione di 30 ex case cantoniere in alberghi diffusi. Le strutture potrebbero essere trasformate in punti di noleggio e ricarica di vetture elettriche in car sharing. Secondo De Nicola il finanziamento proverrebbe dalla creazione nelle stesse strutture di centri servizi con bar, ristoranti ed esercizi commerciali; sempre secondo l’assessore l’intervento, anche grazie all’accesso libero nei centri storici, potrebbe favorire la riduzione del traffico pendolare nell’hinterland milanese (in attesa delle nuove linee metropolitane M4 ed M5) e contribuire in modo innovativo all’hospitality “verde” e “low cost” in chiave Expo 2015.

Assolombarda contro il Greenwashing: la comunicazione “verde” dell’impresa

17 giugno 2011 ·

Presentate le “linee guida per il marketing e la comunicazione ambientale”

Il Greenwashing è uno dei pericoli maggiori nati negli ultimi anni per l’immagine aziendale. Si tratta della pratica (dolosa oppure nata da un semplice errore comunicativo) con cui l’azienda promuove come iniziative di difesa dell’ambiente attività che producono l’effetto opposto: esempio tipico il risparmio sui materiali presentato come rispetto delle materie prime. Per questo il 14 Aprile Assolombarda ha presentato un programma di comunicazione strategica chiamato “Linee guida per il marketing e la comunicazione ambientale– Come valorizzare prodotti e servizi sostenibili ed evitare i rischi del greenwashing”. Secondo il responsabile del Progetto Sicurezza, Energia e Ambiente dell’Associazione, Roberto Testore, “oggi più che mai, la capacità competitiva di un’impresa si misura anche sul piano ambientale. Per questo motivo il comparto industriale è sempre più sensibile e indirizzato verso processi, prodotti e comportamenti ecologicamente garantiti”. Assolombarda segue questa tendenza anche con il suo progetto in via di sviluppo che riguarderà il tema degli indicatori di prestazione ambientale ed economici nell’ambito dei Sistemi di Gestione Ambientale.

(Fonte: Assolombarda)