Dall’ 8 all 11 Febbraio 2013 Golositalia: l’incontro tra accoglienza gardesana e industria del gusto nel mondo

19 Dicembre 2012 ·

È in programma dall’8 all’11 febbraio 2013 negli spazi di Brixia Expo la seconda edizione di Golositalia, il salone dedicato alle eccellenze del settore enogastronomico, della ristorazione e delle attrezzature professionali che ha riscosso grande successo al suo debutto nel 2012. Sono circa 400 le aziende espositrici nazionali ed internazionali attese all’evento, e suddivise in 6 aree: Food, Vino, Birra, Attrezzature, Ristorazione, Turismo Enogastronomico.

Proprio al mondo della  birra sarà dedicata attenzione particolare nel 2013, grazie alla presenza di 30 birrifici artigianali provenienti da tutta Europa che offriranno degustazioni e riveleranno al pubblico un mondo ricco di segreti e sfumature ancora da scoprire.

Per quanto riguarda la filiera del vino, saranno presenti in fiera circa 70 cantine europee di eccellenza, con produzioni che vanno da Barbera a Cabernet, da Moscato a Passito Chianti, da Amarone a Morellino e molte altre ancora; le degustazioni, di tipo sia verticale che orizzontale, saranno curate dal presidente di ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) Fabio Finazzi.

Tra i partner dell’evento spiccano Provincia e Comune di Brescia, Camera di Commercio di Brescia , la rivista “Vini e Cucina Bresciana” e il portale web Prodottiregionali.net.   L’incontro tra tradizione culinaria e ospitalità nel territorio e dimensione internazionale dell’HO.RE.CA è al centro del salone, che tradurrà questo obiettivo in un programma di oltre 50 eventi tematici, mentre gli espositori potranno integrare gli incontri “one-to-one” nei vari stand con  il potenziale dell’e-commerce, grazie al sito www.golositalia.it, che permetterà agli espositori presenti alla manifestazione di rimanere in fiera 365 giorni all’anno ed ai visitatori di poter acquistare i prodotti scoperti in fiera comodamente da casa.

Anche il pubblico sarà direttamente coinvolto nello spirito dell’evento grazie all’organizzazione di degustazioni, seminari e corsi dedicati a temi come galateo, preparazioni alimentari e salute in cucina: su quest’ultimo tema spiccano i corsi dedicati alla cucina senza glutine e i seminari su temi come celiachia, intolleranze alimentari e diabete. Il visitatore potrà a sua volta confrontarsi direttamente con i produttori, acquistare ed effettuare ordini scegliendo tra più di 3000 prodotti d’eccellenza provenienti non solo da tutte le regioni d’Italia, ma anche dal centro Europa: salumi, formaggi, olio, vino, tartufo, dolci, prodotti nuovi e della tradizione e tanto altro ancora.

“In una situazione economica come quella attuale è fondamentale ricreare rapporti personali tra i produttori e gli operatori del settore, il nostro gruppo ha creato Golositalia per facilitare e per snellire il processo commerciale”, commenta il direttore della manifestazione  Mauro Grandi; proprio su queste basi, appuntamento dunque in Febbraio allo spazio espositivo di Brescia con Golositalia, l’appuntamento che sulla base della sapienza e della cultura gastronomica di Brescia e della Gardesana fa incontrare i gusti e le idee di tutta l’Europa.

Per informazioni e prenotazioni: www.golositalia.it

(Fonte info: marketing e comunicazione AreaFiera/Golositalia)

 

 

Per informazioni e iscrizioni: www.golositalia.it

A FieraBolzano Biolife, la vetrina delle eccellenze agroalimentari e biologiche

28 Novembre 2012 ·

La Fiera di Bolzano ospita da venerdi 30 novembre a domenica 2 dicembre BIOLIFE 2012, la vetrina più ampia per l’eccellenza eno-agroalimentare italiana, biologica e certificata, legata sia alla produzione delle singole società che ai consorzi aziendali.  Si tratta della nona edizione dell’evento, che nel 2011 ha visto presenti oltre 200 produttori bio e 40.000 visitatori; il salone è organizzato in collaborazione con associazioni come AIAB, BIOL Italia e UPBIO che raccolgono la maggior parte dei produttori della filiera biologica nazionale; la prospettiva scelta per BIOLIFE 2012 guarda come sempre sia al quadro nazionale che alle realtà regionali, presenti con stand gastronomici in cui il pubblico potrà assaggiare le specialità locali. Particolare spazio avranno quest’anno, inoltre, le produzioni del sud Italia, con la presenza dei prodotti delle cooperative di Libera Terra, provenienti da terreni sottratti alla mafia. Tra gli appuntamenti da evidenziare anche il primo simposio dei GAS dell’Alto Adige che farà il punto sulla necessità di cambiamento del nostro stile di vita ed offrirà ogni informazione necessaria all’avvio del gruppo di acquisto. Per dettagli ed aggiornamenti su BIOLIFE 2012 è disponibile il sito www.biolife.it.