meno 1000 giorni a Expo: dal 31 luglio al 5 settembre una settimana di festeggiamenti

1 Agosto 2012 ·

Tra gli eventi, il volo di un dirigibile sulla città e il lancio del progetto “Women for Expo”

Il prossimo 4 agosto mancheranno esattamente 1000 giorni all’apertura di Expo 2015, una data simbolica per la quale gli enti organizzatori dell’Esposizione hanno preparato un programma di festeggiamenti ed eventi istituzionali che è stato  presentato martedi 31 luglio presso la sede di Expo 2015 S.p.A. Roberto Formigoni, Commissario Generale di Expo Milano 2015, ha dichiarato: Vogliamo utilizzare questa data simbolicamente per dire che le istituzioni ci sono e che vogliamo coinvolgere sempre di più i cittadini. La prima fase è stata contraddistinta dalla costruzione della macchina, ora inizia la seconda fase in cui vogliamo concentrare l’attenzione sui contenuti che saranno uno dei punti di forza e di attrattività della Milano del 2015″. Il primo evento in programma (il 3 agosto alle 19.30 presso Palazzo Isimbardi) sarà la serata dal titolo “Immagini d’acqua e sapori di riso”, mentre il 4 agosto, alle 19.30, un dirigibile con la scritta “mille giorni all’ Expo” si alzerà dall’Arena, sorvolerà il Grattacielo Pirelli (sede di Regione Lombardia) e arriverà al Castello Sforzesco, dove fino al 11 agosto si terrà anche una rassegna musicale collegata al nuovo progetto  “Women for Expo”, una rete internazionale di 1000 donne che sosteranno in chiave femminile lo sviluppo dell’evento e le iniziative (anche imprenditoriali) sui temi dell’alimentazione, della salute e dell’ecosostenibilità.  (Fonti: Expo 2015.org/Adnkronos)

Federalberghi ed EBNT: il turismo traina l’occupazione femminile

16 Marzo 2012 ·

Un’indagine congiunta rivela che il comparto sostiene anche l’iniziativa imprenditoriale al femminile

“Il lavoro delle donne nel settore turismo” è il titolo di un’indagine congiunta di Federalberghi ed EBNT/Ente Bilaterale Nazionale del Turismo pubblicata lo scorso 8 marzo, in occasione della Festa della Donna. Dalla ricerca escono dati che testimoniano come il turismo sia la principale fonte di occupazione femminile in un paese come l’Italia ancora arretrato su questo tema (la percentuale di donne lavoratrici nel nostro paese non supera il 46%). Quasi 6 occupati su 10 nel turismo italiano sono infatti donne (556 mila dipendenti su 982 mila totali,  per una percentuale sul totale del 57%).  A livello qualitativo l’indagine sottolinea poi che un lavoratore su tre con la qualifica di quadro è donna, e che il turismo è il comparto con il maggior numero di imprese femminili. Commenta Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi: “L’occupazione femminile nel turismo è l’ennesimo segnale di vitalità e innovazione di un settore che rappresenta sempre di più il presente e il futuro”.  L’indagine è scaricabile all’indirizzo web http://www.ebnt.it/leggi_news.asp?key=436

(Fonte: Federalberghi, EBNT)

Torna alla home e consulta altre news