OTELIA Hospitality all Solutions

31 Gennaio 2013 ·

Otelia è il brand di B&C engineering srl che opera da 30 anni nel settore delle forniture di prodotti e servizi per le strutture ricettive italiane.

Otelia Hospitality all solutions – Otelia is a trademark of B&C engineering srl.

PROFILO AZIENDALE

Otelia è il brand che identifica la suite di prodotti per strutture ricettive di B&C engineering srl. Grazie alla sua trentennale esperienza Otelia può vantare una posizione di successo tra le aziende leader del proprio settore. Il successo aziendale è da attribuire ad una pluralità di fattori: i prodotti offerti che si distinguono per innovazione ed affidabilità, l’estrema attenzione data alla ricerca e sviluppo di soluzioni d’avanguardia e alle esigenze del cliente.

SERVIZI

Otelia offre ai suoi Clienti un servizio assistenza impeccabile e senza call center. Al numero dedicato per l’assistenza risponderà sempre una persona pronta a gestire tempestivamente qualsiasi richiesta: una preparazione che consente a Otelia di essere un riferimento tecnico sempre presente e garantisce un servizio di assistenza d’ élite.

PERCHÉ SCEGLIERCI

La flessibilità è fondamentale e Otelia propone prodotti multipiattaforma che possono essere utilizzati ovunque, come se si fosse dietro al bancone della reception.
Otelia offre un servizio assistenza davvero all inclusive privo di call center e assicura un intervento risolutivo e tempestivo.
Otelia garantisce quindi un’attenzione a 5 stelle nei confronti del cliente, attraverso il confronto reciproco delle proprie esperienze nel settore.

QUALITÀ

 Otelia offre un supporto costante agli albergatori, ogni giorno e in ogni momento, con formazione costante e fornitura di hardware certificato. Gli albergatori trovano nello staff di Otelia un partner solido ed affidabile, pronto ad accompagnarli nella sempre più tortuosa vita quotidiana delle strutture ricettive.

PRODOTTI

I prodotti di Otelia si distinguono per la loro facilità d’uso e la professionalità del servizio che li accompagna. Otelia propone dunque prodotti di alto profilo e in costante evoluzione e senza alcun costo di licenza d’uso, che si modellano a regola d’arte su qualsiasi tipo di struttura.

SimpatiaNG è la soluzione per la gestione quotidiana delle strutture alberghiere, un sistema progettato per essere realmente plug and play e compatibile Mac, Windows e Linux.

SimpatiaNG è un Front Office completo che spazia dalla gestione anagrafica del cliente alla gestione del credito. Le funzionalità di SimpatiaNG sono molteplici: invio automatico giornaliero delle schedine di pubblica sicurezza, creazione automatica del PDF del modello ISTAT C59, aggiornamenti software compresi nel canone di assistenza, Hot Spot WiFi per gli ospiti, App iPhone e collegamento da remoto per gestire la struttura in ogni luogo e in ogni momento, gestione dei punti vendita con un unico prodotto.

REFERENZE

Il parco clienti di Otelia vanta gruppi alberghieri di prestigio come Domina Vacanze, Mediterranea Gestioni e Hotel Biodola dell’Isola d’Elba, ma anche strutture indipendenti come Venetia Palace Hotel, Best Western Roma Tor Vergata, Trevi Palace Hotel, Hotel President di Prato, De Stefano Palace Luxury Hotel di Ragusa, Hotel Cenobio dei Dogi di Camogli, Vialeromadodici di Lazise e molte altre ancora.

 

FIGURA COMMERCIALE DI RIFERIMENTO

Fabio Di Tullio-Responsabile Ufficio Commerciale

f.ditullio@beceng.it

Contatto telefonico: 02.27409404

 

Bottone_Richiedi Info

 

 

 

Bottone_Torna Fornitori

 

 

 

 

 

Costituito a Ischia “Isolaverde”, il primo distretto turistico nazionale

5 Dicembre 2012 ·

I sei comuni che costituiscono l’isola di Ischia (Ischia, Casamicciola Terme, Lacco Ameno, Forio, Serrana Fontana e Barano di Ischia) sono uniti ufficialmente da questo mese nel primo distretto turistico d’Italia, chiamato “Isolaverde”.  Il modello gestionale del DT è stato introdotto dal decreto legge 70/2011 e guarda soprattutto agli imprenditori e agli investitori, con la possibilità di accesso semplificato al credito e sgravi fiscali per le imprese dell’ospitalità attive nell’area. Anche a livello istituzionale il modello del distretto è una novità importante, soprattutto per la possibilità di sviluppare politiche promozionali unitarie su fasce di territorio relativamente piccole (nonostante la loro importanza economica) e per questo più esposte al rischio di “dispersione” dell’iniziativa turistica e di lentezze burocratiche e legali nella gestione amministrativa e dei servizi. Il DT ha il patrocinio di Federalberghi Ischia, C.O.T.I. (Consorzio Operatori Turistici Isola d’Ischia) e di CONFAPI Turismo. Benedetto Valentino, direttore operativo del Distretto, nel presentare l’iniziativa ha dichiarato: “La costituzione di un distretto turistico ci consente non solo agevolazioni fiscali, amministrative e creditizie per le nostre imprese, paragonando per la prima volta il turismo all’industria, ma è anche il viatico per far competere Ischia sul mercato globale sia in termini di qualità dell’offerta che promozionale”.  Per informazioni: http://www.distrettoischia.it/ (immagine: Wikipedia/Otrebor81/CC)

Finanza: parte l’Offerta Pubblica di Sottoscrizione per la “Banca Popolare del Turismo”

11 Ottobre 2012 ·

Presentazione ufficiale del progetto il 19 ottobre, all’interno di TTG Incontri

Parte oggi 11 ottobre  l’OPS per il  capitale sociale della futura “Banca Popolare del Turismo”. Il comitato promotore della Banca ha infatti ricevuto da Consob il via libera alla pubblicazione del  Prospetto Informativo sulla sottoscrizione, che si chiuderà il 24 settembre 2013.  Il progetto della Banca, avviato nel 2010, si propone secondo il Comitato di unire al credito tradizionale programmi di sostegno e crescita per gli operatori turistici, con al centro la cultura del risparmio e del reinvestimento, la digitalizzazione del settore e la diffusione dell’e-commerce. La Banca Popolare del Turismo ha adottato come forma giuridica di società cooperativa per azioni. La quota minima per la sottoscrizione è pari a un’azione (valore nominale 2.500 euro) e la quota massima è pari allo 0,50% del capitale sociale sottoscritto; il numero totale di azioni offerte è compreso tra 3400  e 4800, corrispondenti quindi a un importo di capitale sociale  tra 8.500.000 e 12.000.000 di euro. La presentazione ufficiale del progetto avverrà il prossimo 19 ottobre a Rimini Fiera, in occasione di TTG Incontri.

Per informazioni: http://www.comitatopromotorebancapopolaredelturismo.it

Diritti aeroportuali negli scali spagnoli, Fiavet: “no alla richiesta di supplementi”

17 Luglio 2012 ·

La Federazione annuncia iniziative legali contro gli addebiti automatici sulle carte di credito

In una nota stampa Fiavet, la Federazione delle agenzie di viaggio e dei tour operator italiani, ha preso le distanze e ha annunciato iniziative legali, oltre a un ricorso presso ECTAA (l’Associazione Europea di Agenti di Viaggio e Tour operator) nei confronti di alcune compagnie aeree che in seguito all’ aumento dei diritti aeroportuali negli scali spagnoli intendono riscuotere supplementi sui biglietti aerei già acquistati dal 1° luglio in avanti. “Contestiamo in particolare l’arbitrario utilizzo della carta di credito stabilito da alcuni vettori, che prevedono l’addebito automatico dei supplementi sulla carta di credito che ha effettuato la transazione, anche se questa risulta essere una carta aziendale” – ha dichiarato Massimo Caravita, Vice Presidente Fiavet e titolare della Delega ai Trasporti, che aggiunge: “il rapporto di intermediazione nella vendita della biglietteria aerea e, di conseguenza, il rapporto di mandato tra l’Agenzia di Viaggio e il passeggero, cessa al momento dell’emissione del biglietto. Ne deriva che ogni eventuale ulteriore autorizzazione per l’utilizzo delle carte di credito aziendali deve essere nuovamente concesso”. (Fonte: Fiavet)

Brambilla: fondi dalle banche per il rilancio del turismo

19 Luglio 2011 ·

Il ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, ha annunciato uno stanziamento di 3.615 milioni di euro  a favore delle industrie e dei servizi turistici da parte di un pool di otto banche: Intesa Sanpaolo, Unicredit, Gruppo Banco Popolare, BPM, Popolare di Sondrio, Monte dei Paschi di Siena, BNL e Banco Popolare dell’Emilia Romagna. I crediti avranno una durata dai 3 mesi ai 20 anni e potranno essere utilizzati per riqualificazione, pubblicità, upgrade tecnologico ed energetico, adeguamento alle normative sulla sicurezza,  consolidamento del debito e anticipo di liquidità. Spiega il ministro: “Il finanziamento è destinato alle imprese turistiche così come definite dalla Riforma del turismo da poco diventata legge, quindi non solo le strutture ricettive, le agenzie di viaggi, i tour operator, ma anche le imprese della ristorazione, gli stabilimenti balneari, e ogni altro tipo di soggetto economico attivo nel settore. Gli oltre 20 mila sportelli degli otto istituti di credito firmatari, insieme ai consorzi di garanzia fidi delle associazioni di categoria appartenenti a Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, saranno a disposizione delle imprese turistiche per supportarle nelle operazione di investimento e consolidamento”.