Federalberghi impugna il decreto ministeriale sulla notifica alloggiati

20 Marzo 2013 ·

Federalberghi, la Federazione degli albergatori italiani, rende noto di avere impugnato presso il TAR del Lazio il decreto del Ministero degli Interni che definisce le nuove modalità di trasmissione alle questure dei dati sugli alloggiati negli strutture alberghiere. Tra le nuove regole sono introdotti l’obbligo di comunicare i giorni di permanenza del cliente nell’albergo e di conservare per cinque anni le ricevute di trasmissione.

 In una nota stampa la Federazione (nella foto il presidente Bernabò Bocca) critica anche la possibilità di trasmettere i dati alle questure per via telematica: secondo l’associazione infatti tale novità non tiene conto degli hotel situati nelle zone senza copertura ADSL e costretti dunque a inviare il materiale via fax. Secondo la Federazione non c’è stato quindi l’auspicato confronto tecnico sul tema tra imprese alberghiere e legislatori, e il decreto viene definito “un’occasione sprecata”.

 Federalberghi riassume così la propria posizione: “Confidiamo che tale posizione venga rivista e che venga aperto presto un tavolo di confronto. Quando le imprese sono costrette a far causa allo Stato per vedere riconosciute le proprie ragioni, nessuno può uscire vincitore ed il Paese nel suo complesso ne risulta sconfitto”.

(Fonte info: Federalberghi)

Verso BMT 2013: appuntamento a Napoli

20 Marzo 2013 ·

Torna anche nel 2013 BMT- Borsa Mediterranea del Turismo, il tradizionale appuntamento con il trade organizzato da Progecta srl.  L’edizione numero 17 di BMT è in programma negli spazi  della Mostra d’Oltremare di Napoli dal 5 al 7 aprile; tra le numerose novità spicca “BMT Training”, il ciclo di corsi formativi organizzato in collaborazione con Estensa (società specializzata in web turistico) e agenzia di comunicazione Asitnews e dedicato al web marketing turistico; i corsi, composti da moduli di un’ora, sono aperti a giovani professionisti, tour operator, agenti di viaggio e personale alberghiero e illustreranno lo stato dell’arte tecnologico e strategico nell’ambito del web marketing turistico.

Completano il ricco programma i 4 workshop dedicati a Incoming, Turismo Sociale, Incentive & Congressi, Terme & Benessere; quest’ultimo ambito sarà centrale nell’edizione 2013 di BMT, anche grazie a specifici spazi tematici e di incontro tra i professionisti italiani e internazionali dell’ospitalità, della promozione territoriale e della wellness. Altra novità importante, infine, la partnership stabilita con Trenitalia, grazie a cui cui agenti ed espositori (sia individuali che in gruppi composti da più di 10 persone)  potranno usufruire di sconti dal 30% al 50% per raggiungere Napoli con treni a lunga percorrenza come Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e Treni notte.

(Fonte info: Bmtnapoli.com)

 

 

Forum Turismo Ansa con Gnudi e Celli: ridare visibilità al turismo

20 Febbraio 2013 ·

Verso il rilancio del portale Italia.it. ENIT: ripensare tassa di soggiorno e governance

L’agenzia ANSA ha ospitato lunedi 18 febbraio nella sua sede di Roma le massime autorità del turismo italiano, in occasione di un forum tematico che ha visto anticipazioni sui progetti di rilancio del settore, dal Piano Strategico per il Turismo al rilancio della promozione turistica integrata nelle singole regioni. All’incontro hanno partecipato il ministro del Turismo Piero Gnudi, il presidente di ENIT Pierluigi Celli e il direttore generale dell’Ente Nazionale del Turismo, Andrea Babbi (nella foto). Il ministro uscente del turismo ha affermato che occorre ripensare come “tassa di scopo” l’imposta di soggiorno e dotare il comparto di un ministero con portafoglio, e sempre sul tema del prossimo assetto istituzionale del settore, Gnudi e Celli si sono dichiarati concordi nelle critiche a una possibile aggregazione tra Ministero del Turismo e Ministero dei Beni Culturali.  I rappresentanti di ENIT hanno sottolineato in modo particolare l’importanza di nuove politiche di marketing, sia a livello comunicativo che commerciale. Andrea Babbi ha infatti anticipato il prossimo passaggio del portale Italia.it sotto la diretta gestione di ENIT, e il presidente Celli ha poi affermato che 5 regioni raccolgono il 72% delle presenze straniere in Italia, situazione che richiede di diversificare l’offerta, di studiare “nuovi stimoli” per l’immaginario e di lavorare al miglioramento dei collegamenti aerei con i paesi BRIC, in particolare con la Cina, anche in vista degli arrivi dei visitatori per EXPO 2015.

(Fonte: ANSA)

Al via HOSPEV, la fiera virtuale dell’ospitalità e della ristorazione

20 Febbraio 2013 ·

Una rivoluzione nel concetto di visibilità e partecipazione fieristica, col salone virtuale aperto 24 ore su 24 tutto l’anno

 

È pronta al debutto HOSPEV (www.hospev.com), la prima e unica fiera virtuale dedicata in Italia all’hospitality e alla ristorazione. Un’idea tanto rivoluzionaria ed innovativa quanto semplice e immediata: portare il mondo dell’esposizione fieristica del settore alberghiero direttamente davanti alla porta di chi è interessato, sia espositori ma anche e soprattutto i visitatori, garantendo una comunicazione ed interazione costante e diretta tra aziende, hotel, ristorazione e tutti i key players del mondo Horeca.

 Grazie a una grafica accattivante e molto avanzata, il sito www.hospev.com vi conduce all’interno dei vari stand, con l’accoglienza offerta da hostess pronte a assistervi e a darvi spiegazioni. I 5 padiglioni della fiera virtuale, ampia ed articolata, si differenziano per settore: dall’Hotelleria & Benessere all’Arredo & Design; dalla Tecnologia & Edilizia all’F&B e Ristorazione per concludere con l’Industry Trends & Servizi.

Gli stand si distinguono a loro volta in 4 tipologie in base alla grandezza e dislocazione (Bronzo, Silver, Gold e Platinum) e sono molto facilmente identificabili: tutti possono essere personalizzati dalle aziende con loghi e grafiche speciali oltre che immagini e corporate.

 È presente inoltre una Sala Seminari dove durante l’intero arco dell’anno si tengono seminari, conferenze o dove si può essere costantemente informati su tematiche di attualità ed interesse del settore. Un’ulteriore sezione infine è dedicata al Mondo Stampa dove si potranno consultare video articoli e news dell’industria del settore; sono inoltre in programma conferenze e seminari informativi, per un costante aggiornamento su quanto concerne il mondo dell’ospitalità e della ristorazione.

 Il visitatore quindi si trova a girovagare, proprio come in una fiera reale, tra i corridoi degli stand nei differenti padiglioni potendo concentrare la ricerca e focalizzare l’interesse su una zona piuttosto che un’altra. Non una noiosa pagina con un elenco di nomi sulle quali cliccare con un estenuante avanti indietro tra pagine link e collegamenti, ma un luogo virtuale interattivo e piacevole dove concentrare le energie alla ricerca del prodotto o del servizio che interessa.

 I vantaggi per i visitatori sono tanti, immediati e tangibili:

  • una visibilità continua per un arco di tempo prolungato che non si limiti ai soli pochi giorni di una fiera reale. Infatti la fiera HOSPEV è sempre aperta e raccoglie tra i propri padiglioni un’ampia gamma di quanto offerto nel settore Horeca, permettendo quindi una proficua concentrazione di informazioni facilmente fruibili.
  • La ricerca inoltre è molto facile, sia se si vuole davvero girovagare tra i padiglioni, sia se si volesse utilizzare i filtri di ricerca per settore o tipologia. Le informazioni all’interno degli stand inoltre, gestite direttamente dagli espositori e quindi di prima mano, sono complete ed esaustive.
  • Con un solo click si può entrare direttamente in contatto con l’azienda stessa senza alcun filtro, visualizzare il sito aziendale, richiedere preventivi o visite o instaurare contatti commerciali. Il tutto a qualunque ora del giorno e della notte senza doversi spostare da casa o dall’ufficio.

Tutti coloro che operano nel settore dell’industria alberghiera, dell’ospitalità e della ristorazione potranno trarre vantaggio da una iniziativa di questo genere, accanto ovviamente a tutto il mondo delle associazioni e alla stampa di settore. I visitatori potranno essere titolari e dirigenti di alberghi, di ristoranti, gli Chef, i titolari di caffè e bar e tutti coloro che operano nel settore gastronomico, ma anche i commercianti all’ingrosso così come architetti e designer.

Per informazioni:

 HOSPEV

www.hospev.com

fiera@hospev.com

Tel. +39 0473201209

(Fonte: Hospev)

 

False recensioni alberghiere: continua l’allarme di Federalberghi

7 Febbraio 2013 ·

Torna alla ribalta la questione (già emersa nei mesi scorsi) delle mail che periodicamente “offrono” agli albergatori pacchetti di “recensioni pronte” da inserire sui portali specializzati. Una nuova ondata di queste mail è infatti apparsa questa settimana in tutto il territorio nazionale, in particolare in Veneto, Piemonte e Lombardia, e ha spinto a intervenire tanto la polizia postale quanto enti di riferimento del comparto come Federalberghi. La Federazione degli albergatori italiani chiede a livello nazionale da tempo l’introduzione dell’obbligo di firmare con nome e cognome gli interventi e i commenti sui siti web che raccolgono recensioni alberghiere, per evitare distorsioni della concorrenza, attività diffamatorie e rischi legati allo “spamming” e al “phishing” telematico. Sul tema è intervenuto anche il presidente di Federalberghi Veneto, Marco Michielli (nella foto), che ha affermato in proposito: “In questo mare magnum di ambiguità del web, qualche squalo sta tentando di insinuarsi. Siamo passati dal folklore della vendetta dell’amante tradita, con recensioni di fuoco via web sul locale dell’amato, agli squali 2.0″.

 

Federcongressi&eventi: torna il corso residenziale “Marketing della destinazione” per il MICE

4 Luglio 2012 ·


Il programma formativo sarà incentrato su marketing e tecniche relazionali per la promozione delle strutture congressuali.

Il Learning Center di Federcongressi&eventi (nella foto il presidente Paolo Zona) organizza dal 2 al 5 settembre 2012 a Genova il IV° Corso Residenziale “Marketing della destinazione per meeting, congressi ed eventi”. L’evento nasce dalla volontà di dare ai giovani professionisti e agli aspiranti operatori (in particolare neolaureati e laureandi) della Meeting Industry gli strumenti strategici più avanzati per agire su un settore tra i più vitali nell’intero sistema del turismo internazionale. Tema centrale dell’edizione 2012 del corso (a numero chiuso, 25 partecipanti) sarà il marketing delle strutture e delle destinazioni per meeting, congressi ed eventi, con un focus particolare sulle competenze (tecniche e relazionali) utili alla promozione e alla vendita della struttura e della destinazione alla clientela congressuale. I partecipanti avranno inoltre la possibilità di  svolgere una giornata di esperienza presso una struttura della filiera congressuale appartenente alla rete Federcongressi&Eventi. Il programma del corso e tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione sono  disponibili sul sito www.federcongressi.it. (Fonte: Federcongressi&eventi)

Expo: oggi il secondo “Innovation Advisory Board”

6 Marzo 2012 ·

In programma oggi al Ministero dell’Istruzione il tavolo di lavoro sui progetti tecnologici legati all’Esposizione Universale

Presso la sede romana del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca si tiene oggi 6 marzo (ore 15.00) il secondo incontro dell’Innovation Advisory Board di Expo 2015, il tavolo che dallo scorso settembre riunisce le principali aziende tecnologiche collegate all’evento del 2015. Nell’appuntamento di oggi Riccardo Luna (coordinatore del progetto IAB-Expo 2015) e Valerio Zingarelli (Direttore delle Tecnologie di Expo 2015) coordineranno la presentazione a pubblico, stampa e addetti ai lavori dei più recenti progetti tecnologici legati ad Expo, con la partecipazione di aziende come Vodafone, Telecom Italia, Accenture, Technogym e Microsoft Italia e di Giuseppe Sala (AD di Expo 2015 SpA) e  Paolo Bertoluzzo (Rettore del Politecnico di Milano).

(Fonte: Expo 2015)

Torna alla home e consulta altre news