Trenitalia: prenotazioni e servizi ferroviari anche nelle agenzie europee

12 Febbraio 2013 ·

Firmato l’accordo con ECTAA, l’associazione europea degli operatori turistici

 Trenitalia ed ECTAA, l’associazione europea degli agenti di viaggio e dei tour operator, hanno raggiunto un accordo di collaborazione grazie al quale i servizi ferroviari di Trenitalia saranno distribuiti e promossi in tutte le strutture di tour operating europeo.  L’accordo permetterà di attivare un meccanismo di prenotazione ticketless grazie a cui l’agente, ricevuta via mail la conferma di prenotazione, potrà stamparla direttamente in agenzia o ritrasmetterla al cliente. Anche le operazioni successive alla vendita, come ad esempio il cambio di prenotazione, potranno essere svolte. L’accordo è stato così commentato dal presidente di ECTAA, Boris Zgomba (nella foto): “Trenitalia è la prima azienda ferroviaria a ricercare un’alleanza strategica con agenti di viaggio e tour operator a livello europeo. La possibilità di espandere la distribuzione dei servizi ferroviari attraverso queste figure aiuterà ad attrarre nuovi clienti all’estero e a controllare i costi della distribuzione sui mercati esteri. Questa è una win-win partnership”. ECTAA (European Travel Agents’ and Tour Operators’ Association) è nata in Germania nel 1961 e raccoglie le associazioni nazionali degli agenti di viaggio e dei tour operator di 29 paesi europei, 25 dei quali comunitari.

 (Fonte: ECTAA)

Ai nastri di partenza BiT 2013: la Cina è protagonista

12 Febbraio 2013 ·

 

In programma dal 14 al 17 febbraio la Borsa Internazionale del Turismo

Torna questa settimana negli spazi di Rho Fiera Bit-Borsa Internazionale del Turismo. L’edizione 2013 è in programma da giovedi 14 a domenica 17 febbraio e si distribuirà su 9 padiglioni, con un afflusso previsto di circa 90.000 visitatori. L’evento sarà riservato agli operatori nei primi due giorni di salone e aperto al pubblico nel weekend del 16 e 17 febbraio. Evento di apertura, giovedi 14 febbraio alle ore 10.30, la presentazione del Piano Strategico per il Turismo Italiano voluto dal ministro del Turismo Piero Gnudi.

 Tra i temi che verranno affrontati nel programma di incontri e convegni spicca il rapporto con l’Oriente: la Cina è stata infatti scelta come paese ospite dell’edizione 2013 e sarà al centro di eventi come il dibattito intitolato “L’ospitalità italiana al servizio del turista con gli occhi a mandorla”,  in cartellone venerdi 15 febbraio alle ore 10.00.

L’integrazione diretta e digitale tra b2b e b2c, tra promozione delle destinazioni e business aziendale, in un’ottica di attenzione all’incoming, è poi alla base della principale novità organizzativa: l’inserimento del workshop Bit BuyItaly (diviso quest’anno in giornate tematiche) nel padiglione dedicato all’Italia (con un’intera giornata dedicata agli incontri tra buyer e regioni con stand superiore a 200 mq) e della nuova area Business Village nei padiglioni The World, scelta che facilita il contatto diretto tra espositori e buyer, gestori di catene alberghiere e fornitori di servizi, agenzie di viaggi e aziende di trasporti. Tornano anche appuntamenti tradizionali come il workshop BitBuyClub, dedicato nella giornata di apertura all’associazionismo e al turismo tematico, e non manca l’attenzione alle prospettive del turismo ecosostenbile, a cui sarà dedicata sopratutto la giornata di sabato 16 febbraio.

 Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale bit.fieramilano.it.

 (Fonte: BiT)

 

Camera di Commercio di Verona: al via il nuovo progetto per la promozione del turismo scaligero

26 Settembre 2012 ·

Il territorio scaligero ospita rappresentanze da Usa, Canada e America Latina

Ha preso il via lo scorso 20 settembre un’ importante iniziativa di promozione B2B del territorio veronese e delle sue eccellenze turistiche ed alimentari, organizzata dalla locale Camera di Commercio in collaborazione con oltre 100 imprese del turismo e dei servizi e con le Camere di Commercio di Firenze e Catanzaro. Dal 20 al 22 settembre è stata infatti accolta nella città scaligera una prima delegazione di 8 tour operator provenienti da Usa e Canada, mentre il 6 e 7 dicembre sarà la volta di rappresentanze da Brasile, Argentina e Messico. Nel corso delle giornate di lavoro si tengono incontri d’affari bilaterali tra gli operatori esteri e le imprese selezionate, seguiti da percorsi enogastronomici, educational tour e visite alle strutture ricettive di medio e alto livello della provincia.

Per info:  Camera di Commercio di Verona, Relazioni Esterne, e-mail: vrcamcom@agoracomunicazione.it