Sangalli: “serve una spinta alla crescita, valorizzare l’economia dei servizi”

14 Novembre 2011 ·

Per il presidente di Confcommercio “bisogna reagire con immediata urgenza, bisogna innescare un circolo virtuoso tra disciplina di bilancio, risanamento e spinta alla crescita”. “Valorizzare il mondo delle imprese e quello del lavoro”.

”Stiamo vivendo certamente un momento delicato e difficile, bisogna reagire con immediata urgenza, bisogna innescare un circolo virtuoso tra disciplina di bilancio, risanamento e spinta alla crescita perché senza crescita diventa tutto più difficile, a partire anche dal miglioramento dei conti pubblici”. Lo afferma Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, parlando con i giornalisti a Firenze a margine della convention dell’associazione toscana.”C’è necessità quindi – per Sangalli – di attuare presto delle riforme valorizzando anche tutto quello che possono dare il mondo delle imprese e il mondo del lavoro: e, certamente, tra le imprese l’economia dei servizi che noi rappresentiamo, e che vale il 58% del Pil e il 53%dell’occupazione, rappresenta una grande risorsa”.”Chiediamo al governo – conclude il presidente di Confcommercio – di fare in modo che tutta questa realtà produttiva, che noi rappresentiamo, che anche nei momenti di grandissima difficoltà non ha tirato i remi in barca, possa continuare ad andare avanti e lavorare”.

 

(Fonte: CONFCOMMERCIO)

Inaugurata la nuova sede di Confesercenti a Milano. Il saluto delle autorità

13 Luglio 2011 ·

Confesercenti ha inaugurato lunedi 11 luglio la sua nuova sede milanese in Via Sirtori 3. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato il presidente nazionale Marco Venturi, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e l’assessore al Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia, Stefano Maullu, oltre al presidente della Camera di Commercio di Milano e di Confcommercio Carlo Sangalli. Nel suo discorso di inaugurazione, il presidente Venturi ha affermato: “la nuova sede di Milano è un atto di fiducia del nostro sistema verso il mondo delle piccole e medie imprese che rappresentiamo e che potranno trovare ancora più forza nella realizzazione di Rete Imprese Italia.”  Sangalli e il sindaco Pisapia hanno sottolineato il potenziale di influenza sociale positiva e di esempio delle PMI sulla rivitalizzazione del territorio, mentre l’assessore Maullu ha letto l’evento nella prospettiva degli Stati Generali del Patto per lo sviluppo,  tenutisi il 12 luglio nella sede regionale di Palazzo Pirelli.

Assemblea Confcommercio, Sangalli: abolire tassa soggiorno

28 Giugno 2011 ·

Importante presa di posizione sul turismo da parte di Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, che è intervenuto Giovedi 23 Giugno all’assemblea generale dell’ente. Oltre a dichiarare il no di Confcommercio  all’ipotesi di scambio tra riduzione delle aliquote Irpef e aumento di quelle Iva,  Sangalli ha richiesto l’eliminazione della tassa di soggiorno recentemente reintrodotta e ha dichiarato: “è necessario risolvere l’ annosa questione delle concessioni demaniali e migliorare accessibilità e dotazioni infrastrutturali del Paese e dei suoi territori”, oltre a ”ottimizzare, fare rete e sistema di servizi. Occorre che reti e distretti turistici, soprattutto nel Mezzogiorno, costruiscano operazioni di prodotto destinate a ben individuati segmenti di domanda internazionale. E specifica attenzione  va dedicata al turismo degli italiani, che vale il 64% dei 131 miliardi di PIL generati dal settore”.