“Tirreno CT – Ospitalità Italia”

2 Ottobre 2019 ·

Tirreno CT è la mostra-convegno più longeva d’Italia e punto di riferimento dei più importanti operatori del settore dell’ospitalità, del turismo e della ristorazione.

Collocata strategicamente sulla costa toscana e avendo come bacino naturale d’utenza tutto il centro-nord del Bel Paese, nella passata edizione ha ospitato circa 430 espositori in rappresentanza di oltre 900 marchi commerciali. La Tirreno CT, infatti, ambita dai principali brand, è il luogo ideale dell’incontro tra domanda ed offerta specializzata che si concretizza all’interno di una fiera che ha mostrato una fisionomia moderna e rispondente alle più esigenti richieste del mercato.

PERCHE’ VENIRE?

1-“Per incrementare il proprio business nell’incontro tra domanda ed offerta specializzata nel settore dell’accoglienza, della ristorazione e del turismo.”

2-“Per migliorare la propria attività  ed essere aggiornato sulle nuove tendenze e i nuovi brand del settore accontentando la clientela più esigente.”

3-”Per poter osservare direttamente le attrezzature e gli impianti di ultima generazione con cui allestire un’attività turistica e ricettiva di successo.”

4-“ Perché se con 40 edizioni è la Fiera più longeva del settore…un motivo almeno per venire ci sarà!”

QUALITA’

L’impegno e la professionalità degli organizzatori, unita ad un grande ed attrezzato spazio espositivo, permette alla Tirreno CT di accontentare le richieste di espositori e visitatori ed incrementare il loro giro d’affari.

L’organizzazione di eventi e convegni d’informazione e aggiornamento per tutti i professionisti e gli operatori economici, tenuti dalle principali associazioni di categoria che portano in scena le proprie eccellenze tra concorsi e approfondimenti, permette il confronto e l’elaborazione di strategie di sviluppo delle singole attività commerciali votate al turismo e all’accoglienza.

I NUMERI (Dati 2019):

  • 62.000 presenze;
  • 430 espositori;
  • oltre 900 marchi commerciali;

Complesso Fieristico “Carrara Fiere” che ospita la Tirreno CT:

  • 30.000 mq coperti
  • 6 sale convegni
  • 2 ristoranti e 6 bar
  • 20.000 mq di parcheggi
  • Banca, internet point, sala stampa e uffici stampa, edicola e prenotazioni alberghiere.

EVENTI E CONGRESSI

“Uno dei punti di riferimento della Fiera è il palco centrale, dove da quattro anni, con grande successo di pubblico, è stato dedicato un ampio spazio alla presentazione delle eccellenze professionali italiane e toscane.

Sul palco della “Fucina Saperi, Sapori e conoscenze”, infatti, si susseguono per ogni giornata della fiera show-cooking di chef, anche stellati, che fondano la loro attività di ristorazione su una cucina agganciata ai prodotti tipici e di prima qualità.

Un momento di approfondimento che ogni giorno, in una sorta di arena ospita opinion leader, territorio, esperti, docenti.. che raccontano e dimostrano le ultime tendenze del settore ospitalità, confrontandosi direttamente con il pubblico. Oltre a questa vetrina, aperta a tutti, ogni espositore può proporre momenti di approfondimento che vanno ad arricchire il ricco programma di eventi della fiera. Le associazioni ogni anno portano campionati italiani e internazionali di varie discipline: da quelli della Pasticceria internazionale che da tre anni hanno scelto questa sede per i campionati italiani, ai concorsi dedicati al mondo della pizza e della panificazione. Inoltre ricca la parte di eventi dedicata al mondo dei bartender, barman e baristi nel settore caffetteria.

************************************************************************************************************
Scopri di più su www.tirrenoct.it e su www.balnearia.it
************************************************************************************************************

FIGURA di RIFERIMENTO

Roberta Angelini – Jessica Ghilarducci
UFFICIO COMMERCIALE
Tirreno Trade S.r.l -Via Dorsale 9 scala c int.29
54100 MASSA (MS)
Tel.0585/791770-Fax.0585/791781
email: commerciale@tirrenotrade.it 
www.tirrenoct.itwww.balnearia.it

Bottone_Richiedi Info
Bottone_Torna Fornitori

A CarraraFiere Torna Balnearia: commercio, cultura e governance per il turismo marittimo

27 Febbraio 2013 ·

Le prospettive dell’industria balnearia nazionale, sia a livello commerciale che legislativo, sono al centro della 14° edizione di “Balnearia 2013”, il 14° salone professionale dell’hospitality balneare in programma a CarraraFiere dal 3 al 7 marzo 2013. 

L’evento,  che raccoglierà circa 70 espositori, si rivolge a imprenditori del comparto, produttori ed esperti di tecnologie per l’industria del mare, ma anche a tecnici, designer e fornitori di piscine, spa spazi esterni privati e pubblici, complementi d’arredo dedicati.

Particolare attenzione sarà rivolta quest’anno agli aspetti culturali e imprenditoriali del settore. Nello specifico, saranno oggetti di incontri e dibattiti tra gli operatori le questioni delle concessioni e delle facilitazioni all’avvio di iniziative imprenditoriali, in particolare per le donne: a fare da collegamento tra le due questioni lo spazio espositivo chiamato “Spiaggia degli incontri”, che ospiterà mostre e performance teatrali sui temi della cultura del mare e della tradizione dell’ospitalità locale nel corso delle diverse generazioni.

Da segnalare anche i due convegni del 5 marzo: il primo si intitola “Le imprese balneari italiane dopo il 2020” ed è organizzato da SIB-Confcommercio, FIBA-Confesercenti, Assobalneari-Confindustria e Balneatori-CNA, mentre nel pomeriggio della stessa giornata è previsto l’incontro dal titolo “Contro le aste (Evidenze pubbliche) per la salvezza delle imprese turistico balneari italiane e le aziende dell’indotto”, organizzato da Movimento Balneare, Mondo balneare, Comitato salvataggio imprese e turismo italiano, A.F.I.B., associazione Donne Damare e I.T.B.  Secondo il presidente di Balnearia Fiere, Giorgio Bianchini,  “Balnearia mantiene inalterata la sua caratteristica di appuntamento espositivo in grado di anticipare agli operatori le novità prodotte o commercializzate dalle aziende italiane e che concorrono a rendere uniche e irripetibili le vacanze sulle spiagge italiane che, non dobbiamo mai dimenticarlo, sono un esempio unico al mondo come modello di conduzione professionale.”

 (Fonte e info: balnearia.it)