Ai nastri di partenza BiT 2013: la Cina è protagonista

12 Febbraio 2013 ·

 

In programma dal 14 al 17 febbraio la Borsa Internazionale del Turismo

Torna questa settimana negli spazi di Rho Fiera Bit-Borsa Internazionale del Turismo. L’edizione 2013 è in programma da giovedi 14 a domenica 17 febbraio e si distribuirà su 9 padiglioni, con un afflusso previsto di circa 90.000 visitatori. L’evento sarà riservato agli operatori nei primi due giorni di salone e aperto al pubblico nel weekend del 16 e 17 febbraio. Evento di apertura, giovedi 14 febbraio alle ore 10.30, la presentazione del Piano Strategico per il Turismo Italiano voluto dal ministro del Turismo Piero Gnudi.

 Tra i temi che verranno affrontati nel programma di incontri e convegni spicca il rapporto con l’Oriente: la Cina è stata infatti scelta come paese ospite dell’edizione 2013 e sarà al centro di eventi come il dibattito intitolato “L’ospitalità italiana al servizio del turista con gli occhi a mandorla”,  in cartellone venerdi 15 febbraio alle ore 10.00.

L’integrazione diretta e digitale tra b2b e b2c, tra promozione delle destinazioni e business aziendale, in un’ottica di attenzione all’incoming, è poi alla base della principale novità organizzativa: l’inserimento del workshop Bit BuyItaly (diviso quest’anno in giornate tematiche) nel padiglione dedicato all’Italia (con un’intera giornata dedicata agli incontri tra buyer e regioni con stand superiore a 200 mq) e della nuova area Business Village nei padiglioni The World, scelta che facilita il contatto diretto tra espositori e buyer, gestori di catene alberghiere e fornitori di servizi, agenzie di viaggi e aziende di trasporti. Tornano anche appuntamenti tradizionali come il workshop BitBuyClub, dedicato nella giornata di apertura all’associazionismo e al turismo tematico, e non manca l’attenzione alle prospettive del turismo ecosostenbile, a cui sarà dedicata sopratutto la giornata di sabato 16 febbraio.

 Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale bit.fieramilano.it.

 (Fonte: BiT)

 

TTG INCONTRI 2012 A RIMINI FIERA: +4% DI PRESENZE SUL 2011

22 Ottobre 2012 ·

Il rafforzamento della filiera e la formazione sono stati i temi centrali di TTG incontri 2012, il marketplace turistico arrivato quest’anno all’edizione numero 49 nella tradizionale sede di Rimini Fiera. TTG Incontri si è confermato come una delle principali vetrine nazionali per il trade di settore, grazie alla partecipazione di 2400 imprese del turismo e di enti di rappresentanza turistica da 100 paesi.

Un successo rimarcato da Paolo Audino, ad di TTG Italia, che ha dichiarato: “TTG Incontri, TTI e IBE, insieme, si sono ancora una volta confermati capitale nazionale del business turistico”, e dai numeri:  50.685 le presenze totali, con una crescita del 4% rispetto al 2011.

Ricco come sempre il programma, che ha visto tra i suoi appuntamenti principali il 12° workshop TTI (con la presenza di 600 tour operator da 60 paesi)  e Meeting Time by BTC, l’esclusivo workshop dedicato alla clientela congressuale e incentive, con la partecipazione di buyer specializzati in congressi, convention, viaggi incentive, meeting e seminari.

Grande spazio alla formazione con i 57 TTG Lab, i seminari formativi che hanno proposto ai 900 partecipanti più di 80 ore di laboratori formativi in fiera sulle tematiche del web marketing, della gestione d’impresa e della legislazione turistica; ampio spazio poi alle agenzie di viaggio  nei 14 forum di discussione (oltre 2500 partecipanti) che hanno incentrato il dibattito sui nuovi modi di studiare e organizzare l’offerta, a partire dai canali di vendita, per arrivare all’acquisto online.

TTG Incontri si inserisce in un momento di grande trasformazione per il mercato in generale e per il mercato turistico in particolare“, ha affermato il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni: “per questo motivo un evento così importante come questo, rappresenta il luogo in cui si progetta e si respira il cambiamento del settore. TTG Incontri è stato anche quest’anno grande opportunità di business e di confronto per tutti gli operatori, il luogo da cui far ripartire con fiducia il motore dell’economia del turismo”.

Secondo Gian Luigi Piacenti, presidente di TTG Italia, TTG Incontri è “l’appuntamento indispensabile per le imprese del turismo, è qui che è possibile leggere le tendenze del settore. Un successo che non è casuale: ogni giorno TTG è a stretto contatto con il mercato grazie ai suoi prodotti editoriali, agli eventi incoming e outgoing, ai progetti formativi che tutto l’anno ci permettono di dialogare con i professionisti del settore, di cogliere le domande e dare risposte concrete”.

Nuovo appuntamento a Fiera Bolzano con “Hotel 2012” e “Autochtona 2012”

18 Ottobre 2012 ·

Ai nastri di partenza negli spazi di Fiera Bolzano “Hotel 2012”, la Fiera Internazionale dell’HORECA, che arriva quest’anno alla sua 36° edizione. Dal 22 al 25 ottobre i padiglioni della Fiera offriranno le ultime tendenze dell’architettura ecologica, del b2b e del marketing alberghiero, con oltre 500 espositori da 12 paesi.
Ad aprire i lavori, lunedi 22 ottobre alle ore 9.15 presso il Centro Congressi Fiera – Four Points by Sheraton, Sala Elena Walch, sarà un importante appuntamento dedicato alla comunicazione digitale, dal titolo “Social Media Forum 2012: La rivoluzione continua”. Il convegno, organizzato da Fiera Bolzano in collaborazione con Südtirol Marketing Alto Adige (SMG), Unione Albergatori e Pubblici Esercenti (HGV) e Unione Giovani Albergatori (HGJ), verterà su temi come branding, uso delle mobile applications e assistenza digitale ai clienti.
Il b2b sarà invece al centro di iniziative come “Workshop Alto Adige: Borsa di contatto per tour operator e strutture turistiche”, in programma nel pomeriggio di martedi 23 ottobre presso le Sale Latemar e Vajolet (Padiglione espositivo, livello 0, settore C).
Particolare centralità avrà poi nell’edizione 2012 di “Hotel” il tema food ed enogastronomia, anche in chiave di formazione. HOTEL 2012 si svolgerà infatti in concomitanza con “Autochtona”, il Forum nazionale dei vini autoctoni, e ospiterà un ricco programma di incontri ed assaggi che culmineranno nell’assegnazione del 10° “Premio alla cultura enogastronomica dell’Alto Adige”, assegnato in collaborazione con Vini Alto Adige e HGV ai migliori esercizi locali.
“Hotel 2012” è organizzato in collaborazione con l’Unione Albergatori e Pubblici Esercenti dell’Alto Adige HGV e con altre importanti associazioni di categoria locali, ed ha con il patrocinio di Federalberghi, Federazione delle Associazioni Italiane Alberghi e Turismo.
Il programma completo è visibile sul sito www.hotel-fierabolzano.it.

A BrixiaExpo torna la Borsa Nazionale del turismo lacustre

3 Ottobre 2012 ·

Appuntamento per il 5 ottobre presso il polo espostivo di Brescia

Venerdi 5 ottobre è in programma presso BrixiaExpo, il polo fieristico di Brescia, l’edizione 2012 della “Borsa Internazionale dei Laghi d’Italia”, da 16 edizioni appuntamento centrale per gli operatori del turismo lacustre italiano e dell’indotto collegato. Afferma Marco Citterio, ad di Fiera Brescia: “Borsa dei Laghi è un format vincente, permette agli operatori di conoscersi, di incontrarsi realmente, e in un’epoca del ‘virtuale’ questi incontri face-to-face conferiscono  un valore aggiunto inestimabile all’appuntamento tra gli operatori presenti. Ancora una volta la Fiera mette in mostra  l’eccellenza italiana, in questo caso l’eccellenza dei servizi e gli elevati standard qualitativi  dell’offerta lacustre, molto apprezzata all’estero. In una giornata esclusivamente business la Borsa  dei Laghi rappresenta, per il sedicesimo anno, un appuntamento da non perdere, occasione  importante non solo per aprire o consolidare affari e contatti commerciali, ma soprattutto per un  confronto culturale e professionale tra gli operatori, che ci auguriamo possa essere da stimolo”.

Per informazioni: Ufficio stampa 030 34 63  495;  ufficiostampa@immobiliarefiera.it; www.brixiaexpo.it

Camera di Commercio di Verona: al via il nuovo progetto per la promozione del turismo scaligero

26 Settembre 2012 ·

Il territorio scaligero ospita rappresentanze da Usa, Canada e America Latina

Ha preso il via lo scorso 20 settembre un’ importante iniziativa di promozione B2B del territorio veronese e delle sue eccellenze turistiche ed alimentari, organizzata dalla locale Camera di Commercio in collaborazione con oltre 100 imprese del turismo e dei servizi e con le Camere di Commercio di Firenze e Catanzaro. Dal 20 al 22 settembre è stata infatti accolta nella città scaligera una prima delegazione di 8 tour operator provenienti da Usa e Canada, mentre il 6 e 7 dicembre sarà la volta di rappresentanze da Brasile, Argentina e Messico. Nel corso delle giornate di lavoro si tengono incontri d’affari bilaterali tra gli operatori esteri e le imprese selezionate, seguiti da percorsi enogastronomici, educational tour e visite alle strutture ricettive di medio e alto livello della provincia.

Per info:  Camera di Commercio di Verona, Relazioni Esterne, e-mail: vrcamcom@agoracomunicazione.it

Host 2011: l’accoglienza del futuro è già qui

17 Giugno 2011 ·

Fieramilano Rho ospiterà dal 21 al 25 Ottobre 2011 l’edizione numero 37 di Host, il salone internazionale del b2b per l’ ospitalità e la ristorazione professionale. L’evento prevede la partecipazione di almeno 1400 aziende e 130.000 operatori del settore, provenienti da 145 paesi del mondo. Gli espositori saranno distribuiti nei 100.000 mq espositivi in 6 aree tematiche sempre più professionalizzanti e insieme ricche di sinergie innovative,  secondo una logica che vuole sfruttare fino in fondo la vastità del concetto di “hospitality”, dalle attrezzature per cucina agli arredi: Ristorazione Professionale; Pane/Pizza/Pasta; Bar/Macchine caffè; Gelateria/Pasticceria; Caffè; Hotel&Spa Emotion. Di particolare rilievo la presenza di FCSI-Foodservice Consultants Society International, che organizzerà seminari e workshop sui temi del food e dell’accoglienza. Grazie al nuovo motore di ricerca HostClick, disponibile all’indirizzo http://www.host.fieramilano.it/host-click, i professionisti possono da subito implementare il loro business esplorando i cataloghi e le offerte commerciali degli espositori.