Federalberghi: intesa con i sindacati sui contatti di apprendistato per il turismo

23 Aprile 2012 ·

Tra le novità contratti triennali e a tempo determinato e diritto di precedenza nelle riassunzioni  stagionali per gli apprendisti

Federalberghi, insieme alle altre organizzazioni che sottoscrivono il CCNL  Turismo,  ha siglato un importante accordo con le organizzazioni sindacali Filcams/Cgil, Fisascat/Cisl e Uiltucs/Uil  per la nuova disciplina contrattuale dell’apprendistato di settore, legata anche alla riforma generale del welfare e dell’apprendistato voluta dal governo Monti. Tra le maggiori novità dell’intesa la possibilità di assumere apprendisti per lo svolgimento di tutte le attività tipiche del settore turismo con contratti di durata massima 36 mesi (elevabili in alcuni casi a 48); l’iscrizione degli apprendisti dipendenti al fondo di assistenza sanitaria del settore turismo; la retribuzione iniziale pari all’ 80% di quanto previsto per il lavoratore qualificato e in crescita progressiva fino al 95% (quarto anno); inoltre, la possibilità di assumere con contratto a tempo determinato (anche sulla base delle esigenze di settore) apprendisti stagionali che potranno prestare servizio anche per periodi di breve durata (tra una stagione e l’altra) e di beneficiare del diritto di precedenza nella riassunzione della stagione successiva.  Secondo il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca “L’intesa consentirà di sviluppare le potenzialità delle imprese turistiche, favorendo un processo virtuoso che combina sviluppo delle competenze, aumento dell’occupazione e contenimento del costo del lavoro”.

(Fonte: Federalberghi)

Torna alla home e consulta altre news