ENIT: Andrea Babbi è il nuovo direttore generale

19 settembre 2012 ·

  Commenti positivi sulla nomina dalle associazioni di settore

Il consiglio di amministrazione di ENIT, l’Ente del Turismo Italiano, ha designato la scorsa settimana come nuovo direttore generale Andrea Babbi, attuale amministratore delegato di Apt Servizi Emilia Romagna. Babbi, 50 anni, prende il posto di Paolo Rubini. La decisione è stata accolta con soddisfazione da tutte le principali associazioni di settore, a partire da Federturismo, il cui presidente Renzo Iorio ha dichiarato: La nomina di Babbi chiude, auspichiamo, il processo di rinnovo della guida dell’Agenzia dopo la nomina del Presidente Pierluigi Celli di alcuni mesi fa, e consente ora di concentrarsi a pieno nel rilancio della promozione turistica del nostro Paese nel mondo e supportare adeguatamente le azioni in vista di EXPO2015”. Simile l’auspicio di Nardo Filippetti, presidente di ASTOI Confindustria: “Ci auguriamo che una figura di spicco come Babbi possa contribuire non solo a far raggiungere la piena operatività all’ente, ma anche a fare da stimolo propulsivo all’adozione di misure che conducano finalmente a una promozione forte e coordinata dell’Italia”.  A Babbi sono giunti anche gli auguri di Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, che aggiunge: “per Babbi sarà un’occasione per dare impulso all’attività dell’Agenzia e soprattutto un contributo concreto alla valorizzazione delle potenzialità ancora inespresse del comparto turistico”.