Expo: aderisce anche il Brasile. Toccata quota 124 paesi

20 Marzo 2013 ·

Il premier Mario Monti ha annunciato l’adesione del Brasile a Expo 2015, comunicatagli personalmente dalla presidentessa Dilma Roussef. L’adesione del Brasile è uno degli ultimi e più importanti tasselli per il mosaico di Expo, ormai prossimo al raggiungimento dei 130 paesi partecipanti. Questo il commento dell’AD Giuseppe Sala: “Da oggi possiamo contare sull’impegno, la collaborazione e l’iniziativa di tutti i Paesi BRIC, protagonisti per la loro crescita economica del panorama internazionale dei prossimi anni. In questo contesto, il Brasile è per noi un Paese strategico. Oltre a essere uno dei principali rappresentanti della cultura e della ricca tradizione agro-alimentare dell’America Latina, sarà di grande aiuto e supporto nello sviluppo dei percorsi tematici che si snoderanno nel sito espositivo”. Aggiunge Sala: “l’esperienza brasiliana nella coltivazione di caffè e cacao, ad esempio, porterà a inedite interpretazioni sul tema ‘Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita’ e darà vita a nuove e produttive sinergie con le nazioni che prenderanno parte ai Cluster dedicati a questi due alimenti”.

(Fonte info: Expo2015.org)