Expo: presentato il Centro di Ricerca su nutrizione e ambiente

27 febbraio 2013 ·

A meno di 800 giorni dall’inizio di Expo 2015 è stato presentato ufficialmente uno dei progetti centrali di Expo 2015: il progetto dell’ “International Center Food and Environment Security” (CF & E), il polo internazionale di studio su ecologia e sicurezza alimentare che resterà attivo a livello permanente anche dopo la conclusione di Expo. Il Centro è stato presentato in una conferenza stampa a cui hanno partecipato il ministro dell’ambiente Corrado Clini, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’Expo 2015, Paolo Peluffo, e dall’Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A., Giuseppe Sala. Obiettivo del nuovo organismo sarà diffondere i principi della cultura sostenibile, della green economy e del riequilibrio delle risorse energetiche e alimentari: ciò avverrà sia a livello di studi, attraverso ricerche promosse in collaborazione con università e istituti di ricerca, sia a livello pratico, con importanti contributi ai progetti di cooperazione internazionale dell’ONU e della FAO.

EcoWorldHotel e HBConsortium lanciano il “Green Marketing Day” a Milano

5 dicembre 2012 ·

EcoWorldHotel

in collaborazione con HBConsortium

presenta 

GREEN MARKETING DAY

 1° corso sul Green Marketing online e offline specifico per il settore turistico-ricettivo.

La gestione del territorio, il biologico a km 0, il pet friendly suscitano sempre maggiore attrattiva. I consumatori-viaggiatori sono sempre più informati, grazie soprattutto al web: discutono tra loro, scelgono e premiano i comportamenti virtuosi delle aziende.

Oggi il settore turistico-ricettivo non può più operare senza tenere conto delle conseguenze ambientali e sociali delle sue attività: scopri allora, con l’aiuto di esperti operanti sul campo come comunicare al meglio il crescente interesse per l’ecologia senza rischiare di cadere nel “greenwashing” e nell’ecologismo di facciata!

A chi si rivolge il Green Marketing Day?

Responsabili Marketing
Responsabili Comunicazione
Responsabili Booking
Responsabili Revenue
Addetti alla Reception
Guest Relation Manager
Direttori
Webmasters
Responsabili food&beverage
Responsabili acquisti
Responsabili di sala
Housekeepers

Dove si svolgerà il Green Marketing Day?

presso un green hotel ovviamente!

c/c Eco-Hotel La Residenza, via Vittorio Scialoia 3 – 20161 Milano.

Qui potrai “toccare con mano” quanto già realizzato da chi è passato all’azione ben 4 anni fa!

Quando si terrà il Green Marketing Day?

Mercoledì 19 dicembre 2012, Dalle 11.30 alle 16.30 (con pausa pranzo di 1 ora).

La data giusta per trovare anche qualche idea green per il tuo Natale!

Relatori

  • Concetta D’Emma, Green Marketing Manager e Co-Fondatrice di EcoWorldHotel. Tra le poche figure professionali esperte del green marketing on-line ed off-line presenti sul mercato.
  • Alessandro Bisceglia, Presidente di EcoWorldHotel nonché albergatore che vive quotidianamente in prima persona i vantaggi nell’offrire prodotti da agricoltura biologica sia per la colazione che per la ristorazione.
  • Roberto Fusaro, Responsabile Organic Food&Beverage di EcoWorldHotel. Un professionista con più di 20 anni di esperienza nel campo del biologico e del biodinamico.

10 buoni motivi per partecipare al Green Marketing Day:

  • Il sito web del tuo hotel comunica green?
  • Sei sicuro di aver comunicato con il giusto valore e in maniera adeguata la tua attenzione per l’ambiente?
  • Cosa vuol dire comunicare green on-line e off-line?
  • Perché è così importante comunicare correttamente il tuo impegno nei confronti dell’ambiente e del territorio?
  • Stai già attuando una gestione ecofriendly della tua struttura ma i tuoi ospiti non riescono a percepirla?
  • Vuoi comunicare la tua attenzione per l’ambiente ed il territorio ma non sai come fare? Magari sei già a buon punto e non te ne rendi conto: hai solo bisogno delle linee guida per comunicarlo (bene) a tutti.
  • I tuoi ospiti “responsabili” ti hanno lasciato dei commenti sui portali di recensione riguardo la tua ecosostenibilità? Come puoi rispondere a questi feedback?
  • Hai mai sentito parlare di Responsabilità Sociale d’Impresa nel settore alberghiero? Sei pronto per accogliere le aziende che fanno richiesta di pernottamenti responsabili?
  • Lo sai che con EXPO 2015 sono previsti circa 9mld di € di introito per il settore turistico? E tu sei pronto? A te la scelta se ridurti all’ultimo momento o se cominciare da subito.
  • Sei ancora convinto che diventare green voglia dire più costoso e andare in “rosso”?

A queste domande e a molte altre risponderemo con il Green Marketing Day!

La partecipazione al corso è a numero chiuso.

PRENOTA ORA IL TUO POSTO

Quota del corso
€ 497,00 + iva

(iscriviti come lettore di “HBConsortium” e  riceverai un trattamento riservato)

La quota comprende:

  • esperti del Green Marketing specializzati nel settore turistico-ricettivo, che operano sul campo;
  • corso a numero chiuso;
  • attestato rilasciato a fine corso;
  • eco-gadgets e campionatura bio;
  • pranzo rigorosamente da agricoltura biologica;
  • foto insieme allo Staff di EcoWorldHotel con l’Attestato di Partecipazione da usare on-line ed off-line (anche con i propri stakeholders);
  • estrazione di una cena al BiologicBar

Promozione!

  • Conferma la tua adesione entro il 7 dicembre e avrai subito uno sconto del 30% sulla quota di partecipazione.

  • Scrivi a info@ecoworldhotel.com, inserisci il codice “HB” e scopri  l’OMAGGIO a Te riservato.

Ospitalità

Hai bisogno di dormire a Milano? L’Eco-Hotel la Residenza offre ai partecipanti tariffe agevolate. Quando effettui la tua registrazione, segnalaci che vuoi anche soggiornare!

Per tutte le informazioni visita

EcoWorldHotel presenta a Milano il corso avanzato per il breakfast di successo

15 novembre 2012 ·

EcoWorldHotel

in collaborazione con HBConsortium

presenta 

Corso Avanzato – Bio Breakfast Day

– 22 novembre 2012 –

Il 1° Corso avanzato specifico per la colazione/ristorazione
da agricoltura biologica e biodinamica nel settore turistico-ricettivo.

Un corso unico nel suo genere, esclusivo!

Data

22 novembre 2012

Programma del corso

– Nei panni del cliente
Come accogliere e come vorrebbe essere accolto un cliente?
Cosa far trovare sul mio buffet?
Cosa non deve mancare sul mio buffet per una colazione bio di successo?

– Le 3 regole d’oro per una colazione bio di successo

– Green Marketing Emozionale
Come comunicare il valore di un’ottima colazione bio sul tuo buffet e sul tuo sito web.
Come incoraggiare i tuoi ospiti a lasciare feedback positivi su Tripadvisor.
Come aumentare la tua Brand Reputation grazie ad una corretta comunicazione on-line ed off-line.
Come trasformare il tuo menù tradizionale in bio comunicandolo in maniera efficace.

– Prodotti del Commercio Equo Certificato Fairtrade. Di cosa parliamo? 

– L’importanza del Bio a Km0 certificato AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica)

– La colazione bio…è davvero un costo maggiore?
Analisi del conto economico di una colazione biologica e ritorno dell’investimento –case history.

– Expo 2015: Linee Guida di EcoWorldHotel per farsi trovare pronti

– Eco-Testimonianze di chi ha già intrapreso questo percorso

Durata del corso 

5 ore – dalle ore 11.00 alle 16.00

Location

Eco – Hotel La Residenza
Via Vittorio Scialoia 3
20161 Milano

Cosa comprende

Know how, linee guida e strategie di EcoWorldHotel
Dispense del corso e materiale informativo
Bio breakfast
Light lunch con prodotti bio
Attestato di partecipazione
Campionatura omaggio di prodotti bio per la colazione
Corso a n° chiuso per lavorare meglio
Foto insieme allo Staff di EcoWorldHotel con l’Attestato di Partecipazione da usare on-line ed off-line (anche con i propri stakeholders)

Estrazione, tra i partecipanti, del vincitore di una cena benessere per due persone al BiologicBar dell’EcoHotel La Residenza.

 A chi è rivolto?

  • Hotel
  • Ristoranti
  • Bar
  • Responsabili food&beverage
  • Responsabile acquisti
  • Responsabile di sala
  • Responsabile marketing

 Relatori

Roberto Fusaro, Responsabile Organic Food&Beverage di EcoWorldHotel, un professionista con più di 20 anni di esperienza nel campo del biologico e del biodinamico.

Alessandro Bisceglia, Presidente EcoWorldHotel nonché albergatore che vive quotidianamente in prima persona i vantaggi nell’offrire prodotti da agricoltura biologica sia per la colazione che per la ristorazione.

Indira Franco, Product Manager di Fairtrade Italia. Ci spiegherà cosa vuol dire scegliere prodotti del commercio equo certificati Fairtrade anche in hotel.

Concetta D’Emma, Green Marketing Manager e Co-Fondatrice di EcoWorldHotel. Tra le poche figure professionali esperte del green marketing on-line ed off-line presenti sul mercato.

 La partecipazione al corso è a numero chiuso.

Per essere sicuro di partecipare,

acquista ora il tuo posto 

Costo del corso avanzato
€ 197,00 + iva

A tutti i lettori HB Consortium:

In OMAGGIO  1 Kg di Caffè Biologico

e se porti un collega o un parente 
il secondo investe solo € 167,00 + iva invece di € 197,00+iva

Scrivi a info@ecoworldhotel.com e inserisci il codice “HB” per ricevere l’OMAGGIO a Te riservato

Hai bisogno di dormire a Milano? L’Eco-Hotel La Residenza offre ai partecipanti tariffe agevolate.

(Quando effettui la registrazione, segnalaci che vuoi anche soggiornare)

EcoWorldHotel vince il premio Sviluppo Sostenibile 2012

18 ottobre 2012 ·

EcoWorldHotel, la catena di eco-hotel sostenibili e di nuova generazione, è tra i vincitori del Premio Sviluppo Sostenibile 2012, istituito per il quarto anno consecutivo dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo con l’adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La cerimonia di premiazione avverrà a Rimini il 9 novembre prossimo all’ interno di Ecomondo-Key Energy, la Fiera internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile. Il premio offre riconoscimenti e segnalazioni a 30 aziende il cui impegno nelle tecnologie ambientali ha ricadute positive anche sull’occupazione e sulla ripartenza dell’economia. Tre sono le sezioni del premio: “Rifiuti e risorse”, “Energia e mobilità” e “Prodotti e servizi innovativi ad elevate prestazioni ambientali”. Nelle prime due sezioni i primi premi sono andati rispettivamente al’azienda Policarta di Bassano in Teverina (VT) e a Poste Italiane. Policarta ha progettato infatti un sistema di imballaggio alimentare utilizzabile con normali confezionatrici automatiche, compostabile e riciclabile insieme agli scarti alimentari; Poste Italiane ha avuto un riconoscimento per il progetto di acquisto, entro la fine del 2012, di 700 quadricicli elettrici. La terza sezione ha visto invece premiata EcoWorldHotel, catena che raggruppa 130 strutture ricettive a cui vengono assegnate le eco-foglie, il contrassegno che ne certifica il processo di miglioramento ambientale. Ecoworld è inoltre supportata da un portale per le prenotazioni e da un gruppo di acquisto specializzato in prodotti e servizi ecologici, eco-shop e e-commerce per acquisti di prodotti ecologici. (Nella foto: il presidente di EcoWorldHotel Alessandro Bisceglia).

Rapporto AEA sulla balneabilità: l’Italia arranca

28 giugno 2011 ·

Un tutt’altro che onorevole 16° posto su 27 stati, e ben 23 chiusure di siti sul Mare Adriatico. Questa la posizione dell’Italia nel rapporto 2011 sulla balneabilità delle acque europee, realizzato dall’Agenzia Europea per l’Ambiente su dati del 2010.  Cipro, Croazia, Malta e Grecia sono risultati i paesi più attenti alla cura delle coste e delle acque interne, secondo criteri di verifica della presenza di eventuali fonti inquinanti e microrganismi patogeni. Tornando al nostro paese, secondo il rapporto AEA il 14,7% delle zone balneabili costiere non rispetta i criteri minimi di qualità, un dato che sale al 27,3% per le acque interne. La balneazione è inoltre vietata nell’ 1,2% dei siti costieri italiani e nello 0,8% delle acque interne. Il rapporto sottolinea però che dal prossimo anno entreranno in vigore nuovi parametri di analisi più severi, che potrebbero far dichiarare a rischio un terzo delle zone balneabili europee. (fonti: Ansa, TTG)

Assolombarda contro il Greenwashing: la comunicazione “verde” dell’impresa

17 giugno 2011 ·

Presentate le “linee guida per il marketing e la comunicazione ambientale”

Il Greenwashing è uno dei pericoli maggiori nati negli ultimi anni per l’immagine aziendale. Si tratta della pratica (dolosa oppure nata da un semplice errore comunicativo) con cui l’azienda promuove come iniziative di difesa dell’ambiente attività che producono l’effetto opposto: esempio tipico il risparmio sui materiali presentato come rispetto delle materie prime. Per questo il 14 Aprile Assolombarda ha presentato un programma di comunicazione strategica chiamato “Linee guida per il marketing e la comunicazione ambientale– Come valorizzare prodotti e servizi sostenibili ed evitare i rischi del greenwashing”. Secondo il responsabile del Progetto Sicurezza, Energia e Ambiente dell’Associazione, Roberto Testore, “oggi più che mai, la capacità competitiva di un’impresa si misura anche sul piano ambientale. Per questo motivo il comparto industriale è sempre più sensibile e indirizzato verso processi, prodotti e comportamenti ecologicamente garantiti”. Assolombarda segue questa tendenza anche con il suo progetto in via di sviluppo che riguarderà il tema degli indicatori di prestazione ambientale ed economici nell’ambito dei Sistemi di Gestione Ambientale.

(Fonte: Assolombarda)

“Abitare il tempo”: A Veronafiere le emozioni dell’arredamento

17 giugno 2011 ·

La parola “ambiente” non è solo la base del design e del suo mercato, ma anche l’opportunità di lavorare sulle emozioni e sulla creatività attraverso gli elementi naturali.  Questo lo spirito dell’edizione numero 26 di “Abitare il tempo”, il salone internazionale dell’arredamento  che si svolgerà dal 15 al 19 Ottobre 2011 presso Veronafiere. Nel più grande “temporary store” del mondo (50 mila mq allestiti con materiali riutilizzabili) si prevede la presenza di oltre 700 professionisti qualificati, designer e architetti. Al centro del programma la capacità di seguire con inventiva le soluzioni d’interni, in tutte le fasi del loro sviluppo: dall’ideazione (nell’area tematica “Emotion”, dove imprenditori e tecnici disporranno di spazi per esprimere la loro “vision” creativa) al marketing (presentazioni aziendali, magazine e canali televisivi dedicati). L’esposizione sarà aperta anche al pubblico sabato 15 e domenica 16 ottobre, mentre nei giorni successivi sarà riservata agli operatori.