• Newsletter
     
      
  • Abbatti i costi
     
      
  • Guida ai fornitori
     
      
  • Consulenza professionale 2
     
      
  • Contatti
     
      
  • Blog
     
      
  • Consulenza professionale 1
     
      
  • slide1
     
      

Professione: travel influencer

21 novembre 2018 

Vivono di viaggi, raccontano le proprie avventure e ispirano chi li segue. Sono i travel influencer, instancabili globe – trotter che regalano emozioni condividendo sui social le loro incantevoli esperienze intorno al mondo.

Che scelgano di raccontarsi tramite blog, Instagram o altri social network, sono sempre professionisti che hanno sviluppato solide skills nella fotografia professionale: i contenuti da loro realizzati, infatti, sono caratterizzati prevalentemente dall’impatto visivo di immagini e video e la loro creatività è data proprio dai più svariati paesaggi e culture.

I travel influencers raccontano intensamente le loro esperienze soggettive, creando un forte legame con i followers ai quali dispensano consigli e informazioni personali: anche grazie all’uso delle Ig stories, riescono a portare i loro followers in giro per il mondo, come se fossero davvero loro compagni di viaggio indispensabili.

Pulse Advertising ha collaborato con diversi grandi brand internazionali per la realizzazione di campagne di travel influencer marketing:

#InLombardia365 per Explora:
Pulse Advertising ha collaborato con il brand per il progetto #inLombardia365: l’ obiettivo della campagna era quello di evidenziare la bellezza naturale e la versatilità di questa regione italiana, rendendola una destinazione ideale per gli amanti del cibo, dello sport e della cultura. Pulse ha selezionato 26 bloggers provenienti da tutto il mondo per scoprire i luoghi e le attrazioni insuperabili della Lombardia e, attraverso una serie di eventi organizzati e contenuti social condivisi dagli influencers, è stato possibile raggiungere il target desiderato e far scoprire l’incredibile bellezza di questa regione.

#Marriottrewards per Marriott Hotel:
Pulse ha collaborato recentemente con Marriott + Ritz Carlton per promuovere un programma rivolto ai suoi clienti fidelizzati, inviando degli influencer in Portogallo a godersi un weekend rilassante al Penha Longa Resort.
I talents hanno fatto ammirare ai loro followers le particolarità dell’hotel e le meraviglie del Portogallo, “portandoli in giro” durante l’intero viaggio.

#InAbuDhabi per Visit Abu Dhabi:
Official Visit Abu Dhabi si occupa della promozione turistica della capitale degli Emirati Arabi Uniti, offrendo informazioni su hotel, ristoranti, eventi, musei e molto altro. Pulse Advertising ha accuratamente selezionato due influencer provenienti dal Regno Unito che avessero uno stile in linea con i valori del brand. Ogni influencer ha condiviso contenuti realizzati durante il viaggio e ognuno di essi è stato creato in un modo assolutamente unico. Gli obiettivi raggiunti sono stati l’aumento della brand awareness e l’incremento del turismo soprattutto da parte del mercato UK.

I travel influencer si immergono in ogni esperienza a 360° gradi: sperimentano luoghi e gastronomia, si immergono nella cultura di ogni paese e trasmettono sinceramente le loro emozioni.

I travel influencer non sono turisti, sono veri viaggiatori.

*****

PULSE PILLS è una nuova rubrica esclusiva di Uomini & Donne della Comunicazione realizzata in collaborazione con PULSE ADVERTISING e dedicata all’approfondimento dei temidell’Influencer Marketing.

PULSE ADVERTISING
Pulse Advertising, agenzia leader nel settore dell’influencer marketing, nasce nel 2014 ad Amburgo ad opera di Christoph Kastenholz e Lara Daniel. Pulse Advertising si occupa della creazione di campagne di influencer marketing sui maggiori social media al fine di supportare i brand nel raggiungimento dei loro diversi obiettivi: brand awareness, brand repositioning, market entry, product launch, social strategy. L’agenzia ha ultimato oltre 500 campagne di successo su più di 30 paesi. A Milano da soli due anni, sotto la guida della CEO Stefania Casciari, ha poi sede ad Amburgo, Londra e New York e progetta nuove aperture per il 2019.

Continua a leggere >>

fonte: www.uominiedonnecomunicazione.com