• Newsletter
     
      
  • Abbatti i costi
     
      
  • Guida ai fornitori
     
      
  • Consulenza professionale 2
     
      
  • Contatti
     
      
  • Blog
     
      
  • Consulenza professionale 1
     
      
  • slide1
     
      

Un Hotel firmato Ikea alla vecchia stazione di Torino di porta Susa

28 settembre 2018 

Una stazione dell’800 abbandonata da tempo diventerà uno spazio dedicato all’ospitalità, con mobili di design e prezzi bassi, spazi comuni e interni essenziali

Ikea aprirà un hotel a Torino, o almeno queste sono le voci seguite all’acquisto del gruppo svedese della vecchia stazione di Porta Susa, acquisita tramite la holding Interogo Group, a sua volta controllata dalla Interogo Foundation che gestisce anche il gruppo Ikea.

Un ex polo ferroviario in uso dal 1856 al 2009, quando fu sostituito dalla nuova stazione interrata di Torino Porta Susa, poi destinato ad ospitare il Mercato Metropolitano.

Oggi l’obiettivo sarebbe quello di trasformarlo in un boutique hotel per i millennials della catena Moxy, brand di Marriott di cui Ikea cura lo sviluppo: una tipologia di ospitalià pensata per una clientela giovane, sotto i 40 anni, che cerca prezzi bassi e design contemporaneo.

Un progetto che fa parte di un piano di sviluppo più ampio degli hotel Ikea in Italia: per ora esistono quelli di Malpensa, inaugurato nel 2014, e di Linate, cui presto si aggiungerà il Moxy Hotel di Verona.

Il “massimo indispensabile” recita il claim, per la generazione Y, un format nato per cogliere i cambiamenti del comportamento dei millennials nel settore alberghiero: stile grintoso e pressi contenuti, più importanza alle esperienze da fare negli spazi pubblici che al servizio in camera, stanze da 20 metri quadri, connettività airplay, opere d’arte e mobili di design.

È a questo punto che entra in scena Ikea, che collabora con Marriott alla progettazione di componenti modulari prefabbricati realizzati fuori sede, un modo intelligente per risparmiare sui costi e mantenere i prezzi bassi.

Continua a leggere >>