• Newsletter
     
      
  • Abbatti i costi
     
      
  • Guida ai fornitori
     
      
  • Consulenza professionale 2
     
      
  • Contatti
     
      
  • Blog
     
      
  • Consulenza professionale 1
     
      
  • slide1
     
      

Duello Martin-Schiavon per la presidenza albergatori Jesolo

27 marzo 2018 

Jesolo. Si avvicina la data delle elezioni dopo il siluramento di Rizzante. Il comitato dei saggi sta consultando la categoria a caccia del nome giusto

Alla ricerca dell’uomo forte. In vista del 18 aprile, giorno in cui sarà designato il nuovo presidente dell’associazione jesolana albergatori, le consultazioni sono addirittura raddoppiate. Sarà testa a testa tra Renato Martin e Massimiliano Schiavon. Due nomi che echeggiano nelle sale di piazza Brescia. L’ex sindaco dei tempi di Haider e l’ex presidente, primo ad essere prorogato per le indubbie capacità decisionali e lo stile britannico. Altri nomi sono stati accennati. Quello di Alessandro Peruch o di Alessandro Martin, cugino di Renato, ma siccome fanno parte della commissione degli ormai celebri “quattro saggi” per fissare l’assemblea ed espletare l’ordinaria amministrazione sarà difficile che sia uno di loro.

Qualcuno sostiene che l’esautorato Alessandro Rizzante potrebbe anche riprovarci, magari per scompaginare i giochi, dopo che è stato fatto fuori con voto segreto, senza guardarlo in faccia, e per un solo voto. Tutte le ipotesi sono aperte, anche quella di una new entry inaspettata, magari un giovane albergatore di buone speranze come il vice di Rizzante, Alberto Maschio che si è distinto in questi mesi.

Intanto, le consultazioni per la “nuova” Aja sono ripartire e gli incontri raddoppiano. Il Comitato Provvisorio (formato da Alessandro Peruch, Alessandro Martin, Remo Morasso e Fabio Sartorato) ha deciso di fissare due ulteriori date per incontrare i soci, dopo le varie richieste pervenute nei giorni scorsi, segno del fermento in atto. Le due date individuate sono lunedì 19 (data nel frattempo già interamente completata) e mercoledì 21 marzo, dalle 14. 30 alle 16. 30. Da ricordare che la scelta delle “consultazioni” è dettata dalla volontà di raccogliere consigli, proposte, critiche costruttive, ma anche per capire se ci sono soci che possono dare la loro disponibilità ad entrare a fare parte del nuovo consiglio.

Continua a leggere >>

fonte: nuovavenezia.gelocal.it