Salone Franchising Milano: l’edizione 2012 lancia l’homechising

13 Novembre 2012 

Si è chiusa ieri 12 novembre con un +2% di numeri rispetto all’anno scorso l’edizione 2012 di Salone Franchising Milano, la tradizionale rassegna dedicata al mondo delle reti commerciali, all’innovazione nel retail, alle nuove idee per la distribuzione. Gli oltre 200 brand, i 13000 visitatori e i buyer da 20 paesi presenti negli spazi di Fiera Milano hanno presentato e discusso durante la 27° edizione del Salone proposte innovative come l’homechising, neologismo coniato proprio durante l’evento. Si tratta di una nuova formula di franchising applicabile anche al turismo (ad esempio per la gestione delle agenzie di viaggi) che si può gestire dalla casa dell’affiliato, attraverso la connessione Internet, con l’obiettivo di soddisfare i desideri del cliente attraverso lo strumento del web e la possibilità di ridurre fino al 70% le spese del franchisee. Grande successo anche per Franchising Factory, il laboratorio inserito all’interno del Salone, un servizio di consulenza gratuita per i visitatori attivo nei giorni del Salone con una serie di desk dove vari professionisti del settore hanno accolto sia chi ha un’idea e vuole diventare franchisor, sia di chi vuole diventare franchisee. Dato l’interesse incontrato, la Franchising Factory, resterà aperta anche oltre il Salone: è possibile richiedere informazioni scrivendo a marketing@salonefranchisingmilano.com.

 

(Fonte info: Marketing e Comunicazione Salone Internazionale Franchising Milano)