Ecosostenibilità: vantaggi per gli albergatori e il turismo

13 Febbraio 2012 

Il 15 febbraio si tiene il secondo convegno nazionale di EcoWorldHotel. Nel pomeriggio il corso ‘Green food & drinks: l’alimentazione bio, vegetariana e vegana’.

Il 15 febbraio 2012 si terrà il secondo convegno nazionale di EcoWorldHotel ‘Ecosostenibilità: vantaggi per gli alberghi e il turismo’ presso l’EcoWorldHotel Enterprise di Milano.

Proseguiremo il discorso iniziato nel precedente Convegno mostrando concretamente come una struttura alberghiera può diventare Eco-friendly. Gli accorgimenti da adottare e i vantaggi che se ne possono trarre (vantaggi anche per il territorio e tutte le attività connesse), raccontati dalle parole di professionisti e dalle testimonianze di albergatori attraverso case history.

Incominceremo facendo una fotografia dello stato dell’arte del turismo “green” in Lombardia, grazie alla ricerca effettuata da Isnart. La Dott.ssa Flavia Maria Coccia ci presenterà l’indagine sul fenomeno del turismo “green”, l’approccio ecocompatibile degli operatori turistici e i punti di debolezza da migliorare per rispondere alle richieste della domanda.

Il Dott. Attilio Speciani, Allergologo, Immunologo e Nutrizionista, spiegherà il valore di una colazione salutare e buona anche in hotel e darà consigli su come soddisfare le richieste di chi ha particolari esigenze alimentari.

Mostreremo, inoltre, l’evoluzione e i successi raggiunti dall’EcoHotel La Residenza, portato come case history lo scorso anno. In un anno ha migliorato ulteriormente i suoi requisiti ecosostenibili e questo gli ha permesso di ottenere aumento del fatturato e miglioramento della brand reputation.

Tra gli argomenti che verranno affrontati vi sono le tematiche legate alla scelta di fornitori green affidabili che offrono prodotti e servizi di qualità che durano nel tempo e permettono di ottimizzare i costi. Questa scelta è fondamentale per migliorare il proprio servizio e dare più valore all’attività.

Valutare il fornitore di energia rinnovabile adeguato con offerte chiare e vantaggiose e condizioni trasparenti è un altro tema caro agli albergatori, insieme alla comprensione dei reali vantaggi economici nell’installare un impianto solare o fotovoltaico.

Verranno dati alcuni suggerimenti per convertire il proprio bar in BiologicBar: un caso di successo nel mondo alberghiero in controtendenza con l’andamento del settore, che ha permesso di far aumentare anche il valore della licenza.

Contemporaneamente al convegno verrà istituito un Market Place dove le aziende green partecipanti promuovono i propri eco-prodotti ed eco-servizi e sono a disposizione degli albergatori.

Nel pomeriggio ci sarà il corso ‘Green food & drinks: l’alimentazione bio, vegetariana e vegana’: professionisti esperti della filosofia e della cultura legata al mondo dell’alimentazione spiegheranno i vantaggi e l’importanza di proporre alimenti da agricoltura biologica, biodinamica, a Km zero o menù adatti a intolleranti, allergici, vegani, vegetariani, salutisti, ecc.. nel buffet della colazione o nel menù del bar-ristorante. Dopo una degustazione di alimenti bio e fairtrade per intolleranti, vegetariani e vegani, ci districheremo tra i vari marchi e analizzeremo queste “nuove” abitudini alimentari, per saper rispondere adeguatamente alle richieste degli ospiti. Spiegheremo, inoltre, come devono essere presentati i piatti e le bevande da agricoltura biologica, biodinamica e fairtrade.

L’ospite fin dal suo ingresso in sala va coccolato, incuriosito ed informato sulle caratteristiche e sulla provenienza di ciò che assapora, regalandogli un’esperienza unica, anche durante un momento della giornata che può sembrare di “banale routine” come la colazione, il pranzo e la cena, dove vengono serviti menù benessere del giorno.

L’invito è rivolto a Proprietari di hotel 1-5*, agriturismi, b&b; Direttori e Vicedirettori; Gestori di ristoranti e bar; F&B Manager; Maitre di sala; Responsabili sala colazione; Cuochi; Camerieri; green Manager; Giornalisti; Aziende che direttamente o indirettamente ruotano intorno al mondo alberghiero; Studenti ed Università e professionisti del settore. La partecipazione al convegno è libera e gratuita, mentre il corso ha un numero di posti limitati.

Programma

Ore 08:30 Registrazione Partecipanti

Ore 09:00 Saluti e introduzione

Ore 09.15 Evoluzione dell’Ecoturismo: domanda e offerta a confronto
L’EcoHotel La Residenza un anno dopo: aumento del fatturato e miglioramento della reputazione – Alessandro Bisceglia, Presidente EcoWorldHotel

Stato dell’arte del turismo “green” in Lombardia  – Dott.ssa Flavia Maria Coccia, Isnart   

Ore 9:45 La scelta di prodotti e fornitori Green
Ecosostenibilità: il valore aggiunto – Chiara Zecchetto – Responsabile marketing & comunicazione Multiutility Gruppo Dolomiti Energia

Risparmio idrico e misurazione – Mechthild Maria Mohr, Business Development Manager SIKA GmbH
Attrezzature per la cucina: valori oltre la funzione – Alessia Gorni Silvestrini, Responsabile Comunicazione Ballarini

Ore 10:30 Energie rinnovabili: quali tipi di contratto, tecnologie e fornitori affidabili 
Con i pannelli solari detrai più dell’80% – Gaio Croci Presidente Accomandita
Il Fotovoltaico in hotel – Paolo Borioli, Sales Engineer Solarelit
Energia elettrica pulita in hotel – Dott. Vincenzo Scotti, Direttore Commerciale e Marketing Multiutility Gruppo Dolomiti Energia

Ore 11:15 Green Marketing: come aumentare le vendite e la visibilità on-line
Campagne di green co-marketing – Dott.ssa Concetta D’Emma – Responsabile Green Marketing EcoWorldHotel

Comunicare bio, eco e green – Dott.ssa Silvia Costarella, Guest Service Manager

Ore 11:40 Il valore di una colazione salutare e buona anche in hotel
L’alimentazione e le allergie – Dott. Attilio Speciani, Allergologo, Immunologo e Nutrizionista

Ore 12:00 Da bar tradizionale a BiologicBar in hotel
Il successo nel mondo alberghiero in controtendenza con l’andamento del settore – Roberto Fusaro, Organic Food & Beverage Manager       

Il valore della licenza di un bar all’interno di un hotel – Alessandro Bisceglia, Presidente EcoWorldHotel

Ore 12:45Consegna del premio Green Award 2011 agli Eco-hotel virtuosi
Premiazione delle riviste turistiche, ambientali e dei blog che più si sono distinti nel sostenere il turismo sostenibile
Premiazione Green Innovation

Ore 13:00 Saluti finali

Corso pomeridiano ‘Green food & drinks: l’alimentazione bio, vegetariana e vegana’

Quali alimenti introdurre nel buffet della colazione, nel menù del ristorante o del bar per rispondere a nuove esigenze e come presentarli.

Le emozioni non si acquistano…si creano!

Programma

Ore 14.00 Degustazione di alimenti da agricoltura biologica, per intolleranti, vegetariani, vegani

Ore 14.30 Inizio corso

Perchè offrire una colazione ed un menù con prodotti da agricoltura biologica, biodinamica e fairtrade
Alessandro Bisceglia  – Presidente EcoWorldHotel

Stefano Frisoli – Presidente Aiab Lombardia
Indira Franco- Product Manager Fairtrade Italia

La scelta di materie prime certificate e di qualità
Roberto Perugia – Torrefazione Caffè Silvia

Tecniche di accoglienza ed edutainment
Roberto Fusaro  – Organic Food & Beverage Manager

Come allestire un buffet ed una sala accogliente ed emozionale
Roberto Fusaro  – Organic Food & Beverage Manager

Come presentare al meglio i piatti e come comunicarne correttamente il valore aggiunto
Roberto Fusaro  – Organic Food & Beverage Manager
Carmen Somaschi – Presidente Associazione Vegetariana Italiana

Case History: il BiologicBar
Roberto Fusaro  – Organic Food & Beverage Manager

Dott.ssa Silvia Costarella – Guest Service Manager 

Ore 17.00 Chiusura lavori

Costo del Corso: € 69,00 + iva a persona

Cosa comprende:
Professionisti esperti della filosofia e della cultura legata al mondo dell’alimentazione sono a tua completa disposizione  

Degustazione di alimenti bio per intolleranti, vegetariani, vegani
Materiale operativo della giornata
Attestato di partecipazione

Riservato a:
Proprietari di hotel 1-5*, agriturismi, b&b

Direttori e Vicedirettori
Gestori di ristoranti e bar
F&B Manager
Maitre di sala
Responsabili sala colazione
Cuochi
Camerieri