Dl semplificazioni, novità per turismo ed Expo

1 Febbraio 2012 
Novità importanti anche per il comparto nel decreto del governo

Il decreto legge sulle semplificazioni approvato venerdi scorso dal  governo Monti tocca anche il comparto turistico nazionale con interventi sulla gestione dei fondi e di revisione del Codice del Turismo approvato lo scorso anno dal governo Berlusconi. Oltre allo sblocco dei finanziamenti per la realizzazione delle infrastrutture legate a Expo 2015, il decreto prevede iniziative tese a migliorare l’organizzazione del “turismo accessibile” per giovani, anziani e invalidi, a sostenere i circuiti turistici e le località di eccellenza e a ridistribuire i fondi sequestrati alla criminalità organizzata a giovani sotto i 35 anni per l’avvio di imprese nell’ospitalità turistica. Il decreto è attualmente in attesa della firma del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.