Enit: verso un cambio ai vertici?

25 Gennaio 2012 
L’Ente Nazionale del Turismo potrebbe anche essere trasformato in una SpA a maggioranza pubblica.

Si sono rincorse negli ultimi giorni voci su un assetto per Enit e su un possibile intervento del governo nell’organizzazione della struttura. L’Ente nazionale del Turismo, commissariato dal 2009 e attualmente guidato da Matteo Marzotto, potrebbe essere affidato al tandem Pier Luigi Celli e Daniel John Winteler. Celli, ex presidente della Rai e attuale direttore generale dell’Università Luiss Guido Carli, potrebbe andare alla presidenza, mentre per Winteler, già a capo di Federturismo-Confindustria e attualmente presidente e ad di Alpitour, si parla della direzione generale. Inoltre il governo Monti, attraverso il ministro del Turismo Piero Gnudi, starebbe valutando la possibilità di trasformare l’Enit in una Società per Azioni a maggioranza pubblica, della quale Winteler sarebbe amministratore delegato.

(Fonte: ANSA)