• Newsletter
     
      
  • Abbatti i costi
     
      
  • Guida ai fornitori
     
      
  • Consulenza professionale 2
     
      
  • Contatti
     
      
  • Blog
     
      
  • Consulenza professionale 1
     
      
  • slide1
     
      

Ponte del 2 Giugno: Bocca, “viatico per la stagione estiva. No alla tassa di soggiorno”

17 Giugno 2011 

Apprezzamento per i numeri in crescita, ma anche critiche alla nuova tassa di soggiorno che i Comuni potranno applicare già dal prossimo 1 Luglio. Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, ha commentato le previsioni sui flussi turistici per l’imminente ponte del 2 Giugno, dichiarando che questi dati positivi potrebbero essere “un viatico per l’imminente stagione estiva”. Secondo Bocca, però, proprio questi numeri in crescita (si prevede un aumento dell’ 11% nel giro di affari) potrebbero essere vanificati dall’imposta, che secondo il Presidente degli Albergatori italiani rischia di “creare in piena estate un incongruo aumento della tariffa finale”, oltre a introdurre un possibile “elemento distorsivo della concorrenza tra località limitrofe”.