• Newsletter
     
      
  • Abbatti i costi
     
      
  • Guida ai fornitori
     
      
  • Consulenza professionale 2
     
      
  • Contatti
     
      
  • Blog
     
      
  • Consulenza professionale 1
     
      
  • slide1
     
      

European Cruise Council: il settore crociere cresce del 10%

21 Giugno 2011 

È stato presentato lo scorso 15 Giugno a Bruxelles il rapporto annuale dell’European Cruise Council sul turismo crocieristico. I risultati presentati nella relazione (arrivata alla 6° edizione) sono molto incoraggianti: nel 2010 il numero di crocieristi europei è aumentato del 10% toccando quota 5,5 milioni, con un giro d’affari di oltre 35 miliardi di euro. A questo punto l’Europa rappresenta circa il 30% del mercato mondiale delle crociere. L’Italia è al terzo posto come numero di persone imbarcate: 890 mila, dietro Regno Unito (1,6 milioni) e Germania (1,2 milioni) ma a sorpresa davanti alla Spagna (645 mila); inoltre il nostro paese è al primo posto per i benefici ottenuti dalla spesa diretta: 4,5 miliardi di euro sui 14 totali europei.  Il comparto fa dunque da traino all’intera industria del turismo europeo, ed è pronto ad impiegare oltre 11 miliardi di euro nel programma di investimenti 2011-2013 annunciato da ECC, che prevede la costruzione di 23 nuove navi con 60 mila posti letto totali.